Home / Breaking News / Crosia: morte in culla, il cordoglio del sindaco

Crosia: morte in culla, il cordoglio del sindaco

ANTONIO RUSSOLa morte di una bambina di soli due mesi è una notizia straziante che ha scosso l’intera comunità crosiota. Intendo rivolgere ai familiari le più sincere e sentite condoglianze. La perdita di un figlio è il dolore più grande che un essere umano possa sopportare. Siamo solidali con i genitori, ai quali offriamo il nostro conforto.
Questo il messaggio di cordoglio del sindaco Antonio Russo, non appena appresa la tragica notizia, della cosiddetta “morte in culla” di una neonata cittadina di Crosia.
Sono, queste, tragiche fatalità che non vorremmo mai dover commentare – continua il Primo Cittadino – e che ancora di più ci lasciano sconcertati quando accadono nella propria comunità. Crosia, basita e incredula di fronte a questo evento luttuoso – conclude Russo – si stringe attorno alla famiglia, soprattutto ai genitori, offrendo loro il proprio supporto morale.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*