Home / Attualità / Crosia, mercatini di natale per valorizzare estro cittadini

Crosia, mercatini di natale per valorizzare estro cittadini

GRAZIELLAGUIDO-270914 (2)Programmazione socio-culturale invernale. L’Amministrazione Comunale è impegnata nella fase finale di pianificazione delle manifestazioni e degli eventi, in vista delle festività natalizie. Tradizione, promozione del centro storico e rivitalizzazione delle attività commerciali e sociali, alla base del cartellone che sarà presentato ufficialmente nei prossimi giorni. Tornano i tradizionali “Mercatini di Natale”, da lunedì 8 a martedì 16 dicembre 2014, con una novità: una sezione dedicata alla valorizzazione dell’ingegno e del talento dei cittadini e delle scuole.
L’assessore alla cultura e Pubblica Istruzione Graziella Guido, ha inoltrato una comunicazione ai dirigenti scolastici cittadini di ogni ordine e grado per sollecitare gli studenti a partecipare all’evento, pubblicando, inoltre, un avviso rivolto ai cittadini che volessero esporre o commercializzare prodotti dell’ingegno attinenti al tema del Natale.
Un’importante novità – dichiara l’Assessore – che ha l’obiettivo di promuovere i talenti del nostro territorio. Nella nostra cittadina ci sono tantissime persone dotate di ingegno e creatività che avranno, così, la possibilità di esporre e commercializzare prodotti dell’ingegno legati al tema del Natale. Pensiamo – continua Guido – che i Mercatini, siano anche un importante momento di aggregazione e, soprattutto, un’ottima vetrina per far conoscere al territorio i talenti di cui sono portatori i nostri giovani studenti. Pertanto, abbiamo voluto rivolgere loro questo particolare invito a partecipare con manifestazioni che percorrano varie forme creative: dalla musica all’arte, dal canto alla pittura. L’auspicio – conclude l’Assessore alla Cultura – è che ci siano tante adesioni, a conferma di una comunità attiva, che vuole produrre, creare e condividere.
Nell’avviso rivolto ai cittadini, l’Amministrazione Comunale precisa che i partecipanti dovranno munirsi di gazebo e di tutte le suppellettili necessarie, mentre il Comune fornirà il suolo in maniera gratuita. I gazebo saranno posizionati tra le casette che venderanno articoli natalizi, e che, pertanto, i prodotti dovranno avere il requisito dell’artigianalità e dell’unicità. Per quanto riguarda la comunicazione inoltrata alle scuole, si sottolinea che le manifestazioni non inserite in scaletta per motivi organizzativi, potranno svolgersi, previo consenso delle scuole stesse, nel successivo periodo natalizio. Si precisa, inoltre, che per le esibizioni musicali, il Comune fornirà gratuitamente palco e service mentre, per lealtre attività, quali mostra pittorica, fotografica o presentazione di altri lavori artigianali, il Comune concederà gratuitamente il suolo pubblico. Considerato l’approssimarsi delle manifestazioni, per la redazione di un calendario definitivo degli eventi, l’Esecutivo ha fissato il termine di adesione all’iniziativa, entro e non oltre l’inizio della prima settimana di dicembre.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*