Home / Amministrative 2019 / Crosia: la lista civica Evoluzione ritorna in Piazza Dante

Crosia: la lista civica Evoluzione ritorna in Piazza Dante

La lista civica Evoluzione ed il sindaco Antonio Russo ritornano in piazza Dante a Crosia Mirto, la prossima Domenica 12 Maggio alle ore 18.30, per il comizio della tappa intermedia di campagna elettorale. Un periodo di avvicendamento alle elezioni comunali che, come dichiarano dal direttivo:

«sta continuando a far registrare ogni giorno, tra le strade e i quartieri della cittadina traentina, sincero affetto dei cittadini nei confronti del Sindaco e del gruppo politico che in questi primi cinque anni di governo civico ha avviato un concreto cammino di evoluzione nella gestione della cosa pubblica. Un vento di cambiamento partito nel maggio del 2014 e che oggi continua a soffiare incessante tra la gente».

«Dopo la partecipata ed emozionante convention di Martedì 30 Aprile ed il comizio di apertura nel centro storico di Crosia, sotto una pioggia battente che non ha demoralizzato i tanti cittadini accorsi per ascoltare e far sentire la propria vicinanza al Primo cittadino, si ritorna nuovamente in piazza per continuare a parlare alla gente di idee e progettualità concrete che si incanalano nel solco di un’attività amministrativa che negli ultimi cinque anni ha consentito al comune di Crosia di riacquisire un ruolo guida nell’intero territorio, come probabilmente non lo aveva mai avuto prima».

«Da realtà ripiegata su se stessa per le innumerevoli emergenze e per i disagi ambientali – scandisce la lista civica Evoluzione – oggi Crosia Mirto è ritornata a camminare con orgoglio, seppur nelle difficoltà di una situazione critica e difficile ereditata dalle precedenti gestioni amministrative. Ci siamo fatti forza e tutti insieme, con il supporto immancabile della cittadinanza, siamo andati avanti. Un cammino che oggi non interromperà nessuno. Perché dietro alla cosiddetta alternativa continuano a nascondersi e camuffarsi quelle figure che sono state artefici del declino e del lungo periodo di oscurantismo in cui era stata ridotta Crosia. Oggi questa Città ha ritrovato la via della luce, dei colori e della speranza in un futuro migliore e continueremo a lavorare affinché il grande cantiere Crosia Mirto, che si estende dalle infrastrutture e finisce alle tante e preziose iniziative sociali e culturali, giunga a compimento per restituire ai cittadini una realtà vivibile, felice ed europea».


 

Commenta

commenti