Home / Breaking News / Crosia: ieri la prima del recital su Don Milani degli allievi IV A Liceo Scientifico Rossano

Crosia: ieri la prima del recital su Don Milani degli allievi IV A Liceo Scientifico Rossano

Crosia. Successo per la prima del recital su Don Milani dal titolo “I Care, You care”, interpretato dai giovani allievi della IV A del Liceo Scientifico del Polo Liceale di Rossano. In occasione del 50° anniversario della morte di Don Lorenzo Milani, su sollecitazione del Circolo culturale Zanotti Bianco di Crosia, nella persona del suo presidente Ing. Franco Rizzo, il Polo liceale di Rossano, con la sua Dirigente scolastica, Professoressa Adriana Grispo, ha aderito alla proposta di ricordarne la memoria, attraverso l’espressività degli allievi.E’ stato a partire da ciò che la professoressa del Liceo Scientifico Alessandra Mazzei ha elaborato il progetto di un recital in parole, immagini e suoni attraverso cui raccontare la figura complessa e poliedrica del Priore di Barbiana.

Il lavoro ha coinvolto una classe intera, la IV A del Liceo Scientifico, con cui si era già realizzato su altri temi un progetto equivalente con risultati più che soddisfacenti; e ciò grazie al forte senso di maturità e responsabilità degli allievi in questione, alla loro capacità di lavorare in squadra e alle loro diverse competenze espressive, e musicali in particolare.

CROSIA, LA FIGURA DI DON MILANI NEL RECITAL INTERPRETATO DALLA GIOVANE COMPAGNIA AMATORIALE

La costruzione della sceneggiatura è stata preceduta da un attento lavoro sulle fonti bibliografiche e sitografiche, accostate a documentari, film, musiche e fotografie. I principali testi editi da Don Milani e dalla sua Scuola, le pubblicazioni sulla figura dell’educatore pubblicate negli anni. In particolare, alcune delle più importanti testimonianze rilasciate dai suoi ex allievi sono stati analizzati, selezionati e ricuciti. Fino ad arrivare alla costruzione di un intreccio unitario e armonioso. In cui diverse dimensioni temporali si avvicendano. Tonalità e colori differenti si succedono per dare vita ad un atto unico aperto al ricordo. Alla riflessione, alla denuncia e alla rabbia. Per chiudere, in maniera costruttiva, con dei forti messaggi motivazionali.

CROSIA, LA REPLICA IL 6 DICEMBRE NELL’AULA MAGNA DEL LICEO SCEINTIFICO DI ROSSANO

Nel piccolo viaggio teatrale costruito dalla giovane compagnia amatoriale del Liceo scientifico non mancano momenti di forti emozioni. Di leggerezza aperta al sorriso. Ironia e commozione, in un insieme che risulta dinamico e fluido nel suo scorrere davanti agli occhi degli spettatori. La prima dello spettacolo, organizzata dal Circolo Zanotti Bianco e patrocinata dal Comune di Crosia, è stata presentata il primo dicembre al Palateatro di Crosia. Alla presenza di un folto pubblico emozionato, che ha salutato in piedi e con un lungo applauso gli esordienti attori guidati dalla professoressa Mazzei. La replica sarà il 6 dicembre alle 18. Aula magna del Liceo scientifico di Rossano, alla presenza del Vescovo, Mons. Satriano, e della Presidente del Consiglio comunale, Avv. Rosellina Madeo, che hanno garantito la loro presenza.

Lo spettacolo è reso possibile anche grazie alle sponsorizzazioni delle aziende Eurografic, Acqua Fonte del Principe, Fratelli Cetera Ecogest e la Masseria Mazzei.

Commenta

commenti