Home / Attualità / Crosia, al via corsi regionali di formazione professionale

Crosia, al via corsi regionali di formazione professionale

crosiaL’assessore Graziella Guido comunica l’attivazione a Crosia da parte della Regione Calabria di percorsi di Istruzione e Formazione Professionale. Da realizzarsi negli Enti di formazione accreditati. La finalità è quella di garantire ai giovani l’assolvimento del diritto-dovere all’istruzione e alla formazione professionale. Attraverso l’ingresso in un percorso volto all’acquisizione di una qualifica spendibile nel mercato del lavoro regionale. Saranno promossi sul territorio regionale percorsi di durata biennale. Destinati ai ragazzi che non abbiano compiuto 18 anni alla data di avvio del corso. E che abbiano assolto l’obbligo di istruzione e siano fuoriusciti dal sistema scolastico.

Un’iniziativa utile – dichiara l’Assessore Guido – per garantire la spendibilità delle qualifiche nel mercato del lavoro calabrese. E, pertanto, incrementare il numero dei giovani che trovano facilmente un’occupazione. Favorendo il contrasto al fenomeno della dispersione scolastica, che in Calabria si attesta intorno al 17%. Il mio appello, pertanto è rivolto ai giovani del nostro Comune. Affinché colgano questa proficua occasione di formazione e partecipino ai numerosi corsi professionali. Che saranno attivati di qui a breve, presso gli Enti accreditati. Considerato anche – conclude Guido – che, presso i nostri uffici ai Servizi Sociali e Pubblica Istruzione, potranno ricevere supporto e informazioni per espletare l’iter burocratico.

CROSIA, LE QUALIFICHE ATTIVATE

La Regione ha scelto di incentrare l’offerta su un certo numero di Figure professionali. Che, per le caratteristiche del contesto economico-produttivo regionale, nonché sulla base delle scelte strategiche, delineate anche nella nuova programmazione 2014-2020 dei fondi strutturali, risultano maggiormente spendibili nel mercato del lavoro. In particolare, per favorire la competitività e lo sviluppo del territorio, la Regione ha scelto di puntare sullo sviluppo del settore turistico. Sulla valorizzazione dei beni culturali. Sul potenziamento delle realtà portuali regionali. Sulla crescita del settore agroalimentare.

Pertanto le qualifiche dei progetti da finanziare per provincia, attivate per area professionale, sono quelle di: Operatore agricolo, Operatore edile, Operatore grafico, Operatore amministrativo-segretariale, Operatore ai servizi di vendita, Operatore dei sistemi e dei servizi logistici, Operatore ai servizi di promozione ed Accoglienza, Operatore della ristorazione, Operatore del benessere. I corsi sono gratuiti e sarà riconosciuta una borsa di studio erogata sulla base della frequenza al corso. Le iscrizioni scadono il 30 marzo 2017. Per maggiori info e contatti rivolgersi presso l’Ufficio Servizi Sociali e Pubblica Istruzione del Comune di Crosia o telefonare al numero 0983/485057

Commenta

commenti