Home / Attualità / “Crosia fa rima con poesia” inaugurerà l’ex edificio comunale, nel Centro Storico

“Crosia fa rima con poesia” inaugurerà l’ex edificio comunale, nel Centro Storico

Graziella-guido-assessore“Crosia fa rima con Poesia”, è l’evento che, la prossima Domenica 21 Agosto, alle ore 18.30, inaugurerà l’ex edificio comunale, nel Centro Storico, in Via dei Trionfi, oggi ristrutturato e adibito a sede Spazi Espressivi Crosia (SEC). Al vernissage della collettiva di poesia visiva a cura di Anna Lauria, seguirà la “Notte di Poesia” in Piazza del popolo.L’evento, promosso dal Comune di Crosia – Assessorato alla Cultura mira a valorizzare la riscoperta dei valori e delle tradizioni del territorio, grazie alla capacità di espressione dei sentimenti, insito nella poesia.L’Amministrazione Comunale a guida Russo – dichiara l’Assessore alla Cultura e Pubblica Istruzione Graziella Guido – è molto sensibile e attenta alle iniziative culturali ed artistiche, offrendo il proprio sostegno verso tutte quelle manifestazioni che intendono promuovere il ricco patrimonio di questo territorio. Per questo, abbiamo inteso sostenere l’iniziativa della poetessa Anna Lauria, per dare il via alle numerose manifestazioni culturali che saranno ospitate all’interno del SEC. Una struttura, quella che ospitava la sede del Palazzo Comunale, che abbiamo ristrutturato, destinandola alle attività espressive e culturali, proprio perché vogliamo che il nostro Centro Storico sia caratterizzato e identificato esclusivamente quale location privilegiata per eventi culturali di qualità e spessore. Con l’auspicio – conclude l’Assessore Guido – che si possa investire sempre di più e sempre meglio in progetti a favore della cultura, e della formazione. Solo così si potrà contribuire al riscatto e alla rinascita del un territorio, la Calabria in generale e la Valle del Trionto in particolare, che può e deve ricominciare a programmare il suo futuro.All’inaugurazione del SEC, seguirà la “Notte di Poesia”, in Piazza del Popolo, a partire dalle ore 21.00. La lettura con numerosi poeti e scrittori provenienti da tutta la Regione, sulle note musicali degli allievi del Maestro Salvatore Mazzei.

Commenta

commenti