Home / Attualità / Crosia d’estate, al via un’edizione speciale

Crosia d’estate, al via un’edizione speciale

La Giunta Russo annuncia oltre venti eventi nel mese di agosto. Si parte giorno 5 con “Cinema con le stelle”

Al via la settima edizione di Crosia d’Estate tra storia, sapori e tradizioni. Più di venti eventi che avranno un unico denominatore: l riscoperta dell’identità. Dalla riscoperta dei luoghi della memoria, attraverso suggestive passeggiate al tramonto e sotto le stelle, per finire ai gusti contrastanti dell’enogastronomia tipica della Valle del Trionto, per finire alle atmosfere coinvolgenti dell’arte visiva, della musica e del cinema. Un cartellone ricco che, pur dovendo sacrificare a causa dell’emergenza Covid-19 alcuni appuntamenti cardine della programmazione estiva, continua a migliorare ormai di anno in anno i suoi standard di qualità.

Gli input del programma sono stati lanciati ieri (martedì 28) nel corso dell’evento di presentazione della kermesse socio-culturale, tenutasi nella Sala consiliare della Delegazione comunale di Mirto, dal direttore artistico (prima importante novità della VII edizione), Fabio Zumpano, dall’assessore alla Cultura e alle Politiche sociali, Paola Nigro, e dal Presidente del Consiglio comunale con delega al Marketing territoriale e allo spettacolo, Francesco Russo. Tutte le serate avranno come location privilegiata il Centro storico di Crosia ed il lungomare Centofontane, in luoghi circoscritti per garantire sicurezza e la possibilità di distanziamento sociale

Si parte giorno 5 agosto alle ore 21 con la prima serata di “Cinema con le stelle, ricordando Ennio Morricone”: una serie di quattro proiezione di altrettanti classici del cinema mondiale che nella colonna sonora portano la griffe del celebre compositore scomparso a Roma il 6 luglio scorso. L’iniziativa sarà curata in partnership con l’Istituto musicale Donizetti e vedrà la proiezione, nei mercoledì del mese di agosto (5-12-19-26 agosto), di “Malena”, “Nuovo Cinema Paradiso”, “C’era una volta in America” e “La leggenda del Pianista sull’oceano”. Ma la settima edizione, pur dovendo avere location statiche nel rispetto dei piani di sicurezza anti-covid, sarà anche un evento itinerante alla scoperta degli angoli e degli scorci più suggestivi del territorio. Questo grazie alla collaborazione del Club Trekking Rossano che quest’anno, per la prima volta, proporrà a Crosia tre passeggiate al tramonto. La prima, lunedì 10 agosto con un percorso tra le colline e la storia che partirà dal Borgo di Crosia per concludersi nello spiazzo del bastione “Castello” di Mirto, con un finale a sorpresa: la passeggiata nel firmamento proprio nella notte dedicata, per antonomasia, alle stelle cadenti.

Il clou della programmazione estiva, invece, saranno le quattro serate di “Radicando – dallo Jonio alla Sila lungo il Tràes” dedicate ai sapori della tradizione, dal mare ai monti, in un percorso vibrante ed esaltante che sarà accompagnato da incursioni musicali, balli in riva al mare, e dalla magia di artisti di strada di fama internazionale. 8-13-17-21 agosto, queste le date cruciali, ognuna dedicata ad un elemento principe dell’enogastronomia tipica traentina: la patata, il vino, i cuddureddi e il pesce azzurro.

Ritorna, per la IV edizione la “Notte Rosa”, l’11 agosto. Una serata dedicata al tema delle pari opportunità contro ogni disparità di genere. Approfondimenti, dibattiti, musica e angoli del gusto per un evento, promosso dall’Assessorato alle Politiche sociali, diventato appuntamento fisso e imprescindibile dell’estate traentina. Due le serate dedicate a “Crosia… in cultura” con spazi di approfondimento e confronto curati dal sociologo e giornalista Antonio Iapichino. Intanto, il programma dettagliato, con il calendario degli eventi sarà distribuito nei prossimi giorni con una distribuzione capillare che interesserà l’intero territorio della Sibaritide.


 

Commenta

commenti