Home / Attualità / Crosia, Bina Forciniti tra le 33 finaliste di Miss Italia

Crosia, Bina Forciniti tra le 33 finaliste di Miss Italia

COMUNICATO STAMPA

bina-forcinitiBina Forciniti, Miss Calabria 2015, con il numero 20, è tra le 33 ragazze, provenienti da tutte le regioni d’Italia, che la prossima Domenica 20 Settembre 2015, in diretta su La7, nel corso della finale presentata dalla showgirl Simona Ventura, si contenderanno lo scettro della più bella d’Italia. La giovane crosiota, orgoglio del territorio della Valle del Trionto e dell’intera Calabria, sfilerà sulle passerelle di Jesolo, sotto gli occhi attenti della giuria composta da Joe Bastianich, Vladimir Luxuria e Claudio Amendola.
Importantissimo sarà, però, il voto del pubblico che, attraverso il televoto e quest’anno anche il webvoto, scaricando l’applicazione decreterà la vincitrice della 76° edizione del Concorso nazionale di bellezza.
Occhi grandi e intensi, sguardo pulito e carico di quell’ottimismo che serve per realizzare i propri sogni, sorriso contagioso e disarmante. Bina Forciniti, 20 anni, studentessa di Scienze motorie presso l’Università Carlo Bo di Urbino potrebbe essere la sesta Reginetta di bellezza proveniente dalla terra di Calabria. La sua brillante carriera da modella nasce dalle passerelle del concorso di bellezza Miss Kreusa, di cui è stata nel 2012 reginetta e, così, testimonial del gioiello La Calabria nel Cuore, opera identitaria realizzata dal Maestro orafo crosiota Domenico Tordo. Di recente, ha rappresentato la Valle del Trionto ad Expo Milano 2015, dove ha indossato l’abito d’ulivo realizzato dallo stilista scultore della natura, Tiziano Guardini, presentato in prima mondiale insieme al gioiello coordinato, realizzato dal Maestro Tordo.
Non resta che attendere la serata finale del prossimo 20 Settembre e votare all’unisono Bina Forciniti, contraddistinta dal numero 20, ambasciatrice di una terra solare e rigogliosa che vuole e merita il giusto riscatto.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*