Home / Attualità / Crisi agrumicola, l’esecutivo Geraci esprime grave preoccupazione

Crisi agrumicola, l’esecutivo Geraci esprime grave preoccupazione

Francesco Paolo Oranges

Francesco Paolo Oranges

Crisi agrumicola del prodotto locale, l’Esecutivo GERACI esprime grave preoccupazione. Il Vicesindaco Francesco Paolo ORANGES invita le associazioni di categoria ad affrontare la problematica prima che gli effetti risultino irreparabili: è un grido di dolore quello che viene dai produttori. Un incontro in comune prima di convocare in un’apposita assemblea, tutti gli operatori del settore, produttori, commercianti, mediatori per affrontare, insieme, la problematica. È, questa, la proposta istituzionale.
Confagricoltura, Coldiretti, CIA, Consorzio IGP e Unione Provinciale Agricoltori. Sono questi i destinatari della lettera firmata da ORANGES, nella sua duplice qualità di vicesindaco e assessore alle attività produttive.
La profonda crisi in cui versa il settore agrumicolo della Piana di Sibari – scrive – e il grido di dolore che proviene dai produttori, specie i più piccoli, recepito e fatto proprio dall’Amministrazione Comunale, ha fatto ravvisare la necessità e l’importanza di un incontro mirato a dibattere sulla problematica che di anno in anno si aggrava sì da affrontarla in maniera seria e compiuta, in modo tale che si possano concordare strategie e programmi che evitino l’irreparabile.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*