Home / Attualità / Covid, dopo giorni di tregua spuntano nuovi casi nella Sibaritide. Ecco dove

Covid, dopo giorni di tregua spuntano nuovi casi nella Sibaritide. Ecco dove

Il responsabile dell’unità speciale Usca del distretto Jonio, Martino Rizzo, conferma due nuove positività. Per fortuna sono già circoscritti

Sembrava che il Covid potesse lasciare totalmente indenne la Sibaritide proprio nel momento in cui si sta entrando in una seconda fase cruciale. E invece non è così. Dopo giorni di tregua, senza nuovi contagi, oggi la tabella dei positivi porta un +2 positivi degli 8 totali riscontrati oggi in Provincia di Cosenza.

Purtroppo c’è poco da stare tranquilli e nessuno è indenne. Il responsabile dell’unità speciale Usca, Martino Rizzo, informa che oggi ci sono due nuovi casi che però, almeno per il momento non fanno alzare il livello d’allarme nell’arte ionica.

I tamponi positivi odierni sono risultati per due cittadini di Cassano Jonio: per uno si tratta di un contatto stretto ad un già positivo che, quindi, era già in isolamento; l’altro, invece, è un caso di rientro da una zona fuori regione già tracciato e messo anch’esso in isolamento.

Bisognerà solo aspettare qualche giorno per capire se questi due nuovi casi avranno ripercussioni nella cerchia dei contatti. Anche se, al momento sembrerebbe improbabile.


Commenta

commenti