Home / Attualità / Covid-19 a Corigliano Rossano: positivo infermiere del Pronto Soccorso

Covid-19 a Corigliano Rossano: positivo infermiere del Pronto Soccorso

La notizia è stata ufficializzata poco fa dal Direttore dell’U.O.C. Pronto Soccorso di Corigliano Rossano dottor Natale Straface

infermieri

Un infermiere del Pronto Soccorso dello Spoke di Rossano, questa mattina, è risultato positivo al Covid-19. Lo stesso era stato posto in quarantena. A darne notizia il Primario Natale Straface informando che tutto personale era stato sottoposto a tampone a scopo precauzionale, come da procedura, a seguito del transito di un paziente asintomatico, rivelatosi successivamente positivo, la settimana scorsa. Si stanno ora predisponendo tutte le misure necessarie per continuare le attività dell’Unità Operativa in piena sicurezza. Nella nota si precisa che tale circostanza non ha correlazioni col reparto covid-19, «che risponde alla grave necessità di posti letto registrata in provincia, mentre resta difficoltosa la gestione dei casi sospetti, a causa dell’assenza di spazi dedicati laddove gestire i pazienti in attesa di tampone».


Commenta

commenti