Home / Breaking News / Coronavirus, due persone in isolamento volontario a Francavilla Marittima

Coronavirus, due persone in isolamento volontario a Francavilla Marittima

Il sindaco Bettarini: tutto sotto controllo, evitiamo gli allarmismi

coronavirusNessun caso conclamato di Coronavirus in Calabria, dove però si continuano ad adottare misure a scopo preventivo. Come quella – esclusivamente precauzionale – assunta da due cittadini di Francavilla Marittima, nel cosentino, attualmente in isolamento domiciliare volontario. Rientrati ieri da un paese nel lodigiano – uno dei focolai del virus proveniente da Wuhan – si trovano in regime di quarantena nella propria abitazione. «I due concittadini stanno bene, non presentano alcun sintomo e da parte nostra abbiamo assunto tempestivamente tutte le misure preventive consigliate – ha dichiarato a L’Eco dello Jonio il sindaco Franco Bettarini -. Sono estremamente collaborativi, la loro decisione di porsi in isolamento domiciliare è esclusivamente prudenziale. Ci teniamo a sottolineare che non c’è nessuna ragione di allarmarsi. Evitiamo inutili psicosi».

Annullato, nel frattempo, mediante ordinanza dello stesso sindaco il veglione di Carnevale programmato per domani, 25 febbraio.


Commenta

commenti