Home / Breaking News / Corigliano,carenza idrica: Fidelitas chiede all’amministrazione di intervenire urgentemente

Corigliano,carenza idrica: Fidelitas chiede all’amministrazione di intervenire urgentemente

20Corigliano, carenza idrica. Il Presidente dell’associazione  Fidelitas Giuseppe Vena ha chiesto, a nome di tutti i soci iscritti , all’ Amministrazione comunale di intervenire sulla problematica della carenza idrica dell’acqua. Nel rapporto di cooperazione instaurato per la sana gestione della cosa pubblica. Tra Amministratori ed amministrati, l’avvocato Giuseppe Vena ha investito l’Amministrazione comunale di aver ricevuto varie segnalazioni da parte degli abitanti della Cittadina Ausonica. Circa la problematica attuale della carenza del servizio idrico. Le zone dove si sta verificando la mancanza dell’acqua sono le seguenti vie : Cannata, Mortati, Walt Disney, Fausto Gullo, Dragosei, parte di Via Nazionale, parte di zona di Apollinara e di Schiavonea.

FIDELITAS, CARENZA IDRICA:  L’ACQUA BENE PREZIOSO 

Come bene può intuirsi – ha commentato l’avvocato Giuseppe Vena – siffatta problematica ricade su più zone del coriglianese. E come tale incide negativamente su svariati nuclei familiari. E  soprattutto è maggiormente avvertita in questo periodo dell’anno caratterizzato dall’ afa e dalla calura estiva. L’acqua, bene prezioso, deve essere preservato e garantito a tutti i cittadini. Atteso che è un servizio pubblico essenziale.La Fidelitas, quindi, ha chiesto all’Amministrazione Comunale di attivarsi con l’Assessorato di competenza. Con i Tecnici comunali e con gli operai tutti per verificare la problematica che genera la carenza dell’acqua. Individuando le cause ed intervenendo immediatamente nell’interesse di tutti i cittadini di Corigliano Calabro.

Commenta

commenti

Inline
Inline