Home / Breaking News / Corigliano, sociale: il pilota Chiarelli testimonial in una kermesse a Roma

Corigliano, sociale: il pilota Chiarelli testimonial in una kermesse a Roma

Corigliano, sociale. Il pilota  diversamente abile coriglianese Alessandro Chiarelli, campione pluriaffermato nella disciplina del go-kart. Oltre che testimonial dello Sport come momento di inclusione sociale sarà impegnato prossimamente  a Palestrina (Roma) per partecipare ad una kermesse nazionale dedicata ai 40 anni della Itop-Officine Ortopediche. Azienda leader nel settore del benessere di quanti vivono una situazione di disabilità.

Da sempre impegnati nella ricerca di soluzioni innovative, i vertici dell’Itop hanno deciso di festeggiare questo traguardo organizzando una manifestazione nel mese di maggio articolata in tre giornate. Il 25 sarà focalizzata sulla ricerca e sulla prevenzione. Mentre il 26 ed il 27 i protagonisti saranno lo sport ed il sociale.

Nello specifico, la giornata di venerdì 25 sarà dedicata ad un evento clinico/scientifico dal titolo “L’innovazione scientifica e tecnologica nel comparto ortoprotesico”. Al quale parteciperanno numerosi relatori provenienti da tutta Italia. Che daranno testimonianza dei progetti di ricerca condivisi con Itop. E che hanno permesso di ottenere brevetti e pubblicazioni internazionali. Nelle giornate di sabato 26 e domenica 27 si alterneranno attività gratuite di screening. Rivolte sia alla popolazione giovanile che al resto della cittadinanza. Sabato sarà presente uno stand in collaborazione tra Ottobock ed Ossur dove poter provare le ultime innovazioni nel campo delle protesi. Adiacente alla sede della Itop, in un’ampia area verde, verrà allestita una tensostruttura all’interno della quale verranno posizionati dei campi da gioco, dove si svolgeranno numerose attività sportive, individuali e di squadra.

CORIGLIANO, CHIARELLI: LA KERMESSE NAZIONALE IMPORTANTE MOMENTO DI INCLUSIONE SOCIALE

In questi tre giorni lo sport, elemento importantissimo per favorire la salute, il benessere psicofisico e motore di inclusione sociale, avrà un ruolo fondamentale. Si svolgeranno attività sportive, individuali e di gruppo, che coinvolgeranno tutti i presenti, indipendentemente dalle condizioni fisiche e sociali di ognuno. Per regalare emozioni e divertimento si registrerà anche il supporto di Associazioni sportive ultratitolate come il Santa Lucia Basket in Carrozzina, la Nazionale Calcio Attori, la Nazionale Italiana Calcio Amputati, numerosi atleti diversamente abili che testimonieranno quanto lo sport influisce nel migliorare la qualità della vita. Saranno presenti molte altre Associazioni che giornalmente si dedicano al sociale e all’inclusione.

Domenica 27, inoltre, si inaugurerà con immensa soddisfazione il primo Parco giochi inclusivo della comunità locale. Un’area nella quale tutti i bambini potranno “giocare insieme”. Sempre nella mattinata di domenica è prevista la Corsa benefica “Insieme oltre ogni Limite” in un percorso esterno di 5 km.

La finalità della manifestazione è raccogliere fondi che saranno interamente devoluti ad Associazioni impegnate nella ricerca di diagnosi preventiva e cura di malattie neuromuscolari. In vista di tale prestigioso appuntamento, il pilota Chiarelli intende rinnovare i suoi più fervidi ringraziamenti agli sponsor che, con sensibilità e generosità, supportano la sua attività sportiva: Itop-Officine Ortopediche, Brunito, Reale Mutua, Pablo Bar, O’ Babà, Tosca Motor, Brico Ok, Giuseppe Miele, Aversente, Gioielli del Mare, Rima Bet, Giuseppe Valente.


Commenta

commenti