Home / Attualità / Il Corigliano Rossano vince e si porta ad un passo dal primato

Il Corigliano Rossano vince e si porta ad un passo dal primato

Le ragazze guidate da mister Labonia sconfiggono 3-0 le reggine del Roccella grazie ad un ottima prova del collettivo e lanciano la sfida al Visioray Catanzaro. 


Vittoria casalinga per il Corigliano-Rossano che battendo 3 a 0 il Roccella si tiene in seconda piazza: sempre a meno uno dalla vetta e dal Visioray Catanzaro. Nella tredicesima giornata generale, seconda di ritorno di serie C regionale futsal, le corissanesi sfoderano una buona prova superando l’arduo avversario reggino. Questa volta, però, le rosa-oro non solo creano ma concretizzano almeno in tre circostanze conquistando l’intera posta in palio. Risultato che sarebbe stato anche più largo se solo il portiere Lucà non avesse sventato l’impossibile. In agguato alle prime due posizione, sempre Mediterraneo Rc e Mirabella Rc che inseguono a poche unità. Fondamentali per i giochi al vertice saranno gli scontri diretti, delle prossime settimane, anche se non sono da escludere altre insidiose sfide. Per le ragazze di mister Labonia la continuità nei risultati pieni sarà fondamentale per tallonare le dirette antagoniste. Inoltre, con la difesa bunker a disposizione ciò che non dovrà mancare sarà la freddezza sotto rete. Per la cronaca, prima parte del match all’insegna del portiere del Roccella abile nel ricacciare diverse minacce. Il gol del vantaggio per le corissanesi arriva con Nasso che scardina la porta reggina. Nella ripresa, nonostante diverse altre conclusioni sempre allontanate dall’estremo ospite, arriva il raddoppio per le locali ancora con Nasso. Il tris della tranquillità porta, invece, la firma di Mirafiore. Indice generale della CoRos che si attesta a dieci vittorie, tre pareggi e sempre nessuna sconfitta e con la miglior difesa del girone con solo 13 reti subite. Per le girl del presidente Galati, obbiettivo affrontare un avversario per volta ad iniziare dalla prossima gara, ancora casalinga al pala “Eventi”, in programma domenica 10 marzo alle ore 17:30.

Commenta

commenti