Home / Breaking News / Corigliano Rossano, un arresto per guida in stato di ebbrezza e resistenza a pubblico ufficiale

Corigliano Rossano, un arresto per guida in stato di ebbrezza e resistenza a pubblico ufficiale

Continuano senza sosta i controlli e l’attività di prevenzione del Distaccamento Polizia Stradale di Corigliano Rossano

Corigliano RossanoFortemente intensificati nel fine settimana dal Comandante della Polizia Stradale di Corigliano Rossano Giovanni Matalone i controlli preventivi al fine di garantire una movida all’insegna della sicurezza stradale.
Ed è proprio nell ambito dei servizi di Polizia Stradale denominati
“contro le stragi del sabato sera”, che gli uomini di Matalone la scorsa notte hanno denunciato a piede libero un uomo di 25 anni C.S. residente a Corigliano-Rossano, per resistenza a Pubblico Ufficiale e guida in stato di ebbrezza. Lo stesso vistosi intimare l’alt dagli uomini della Stradale,  si è dato alla fuga a folle velocità; mettendo in serio pericolo l’incolumità dei due Agenti e di altri utenti in transito, la Ss 106 nel Comune della Città unica e nei pressi del centro commerciale I Portali.

TASSO ALCOLEMICO TRE VOLTE SUPERIORE AL LIMITE

Ne è nato  un inseguimento che solo grazie al tempestivo ed abile intervento dei Centauri è terminato con il fermo del fuggitivo. Insieme al conducente altre due persone sono state sottoposte a perquisizione sortendo esito negativo. Da ulteriori accertamenti è emerso che C.S. era alla guida sebbene, come verificato dalla Stradale avesse un tasso alcolemico pari a 2.05 g/l di alcool nel sangue ovvero 3 volte superiore al limite massimo consentito.
Ancora una volta grazie al tempestivo intervento dei Centauri della Stradale, si è evitato il peggio; scongiurando l’ ennesima tragedia sulla Ss 106 causata da conducenti in stato di ebbrezza, e a danno di altri privi di ogni responsabilità.


Commenta

commenti