Home / Attualità / Corigliano Rossano, un tavolo tecnico per il terzo settore

Corigliano Rossano, un tavolo tecnico per il terzo settore

Ricevuti ieri alla Protezione civile i rappresentanti del comitato direttivo del Forum territoriale del terzo settore del distretto socio-assistenziale

corigliano rossanoAffinché il territorio di Corigliano Rossano cresca e si sviluppi, si rende necessaria l’istituzione di un tavolo tecnico per il terzo settore. E’ ciò che emerso ieri, mercoledì 9, in sede di incontro fra il Sindaco Flavio Stasi, l’Assessore alla Città della cultura e della Solidarietà Donatella Novellis e i rappresentanti del comitato direttivo del Forum territoriale del terzo settore del distretto socio-assistenziale Corigliano – Rossano.Nessuno come chi opera nel sociale e nel mondo del volontariato detiene il termometro e la fotografia delle esigenze di una comunità. Cooperative sociali, associazioni, onlus e circoli culturali rappresentano una risorsa concreta per le istituzioni perché capaci di offrire il reale spaccato della società. Identificare e fare emergere problemi sommersi, pianificare ed individuare strategie e soluzioni sono obiettivi che solo attraverso un costante dialogo ed un approccio alla condivisione possono essere raggiunti. Facendo rete”.

È stato il portavoce Ranieri Filippelli a rappresentare i numerosi sodalizi intervenuti. Gli Amministratori hanno espresso soddisfazione per la consistente partecipazione a quello che si auspica possa essere il primo di una lunga e proficua serie di incontri tra istituzioni e mondo dell’associazionismo per programmare e pianificare azioni di intervento a favore delle cosiddette categorie svantaggiate. Dai diversamente abili agli anziani, da chi vive in condizioni di marginalità ai contesti in cui si sviluppano casi di devianza sociale.


Commenta

commenti