Home / Attualità / Corigliano Rossano, scuola: il diritto allo studio passa dalla mensa, trasporto ed integrazione

Corigliano Rossano, scuola: il diritto allo studio passa dalla mensa, trasporto ed integrazione

Comune di Corigliano Rossano. Approvato il piano per l’attuazione del Diritto allo studio, tra gli obiettivi garantire e migliorare il servizio mensa (si prevedono circa 240.519 pasti complessivi annuali). Prevedere l’acquisto di cinque nuovi scuolabus per assicurare gli standard adeguati del servizio trasporto scolastico. Promuovere progetti ed interventi finalizzati a facilitare l’integrazione di soggetti diversamente abili, la frequenza e l’apprendimento scolastico, attraverso il sostegno educativo in classe, la fornitura di attrezzature specialistiche e strumenti didattici differenziati, il trasporto e l’accompagnamento. – Incentivare lo studio e premiare il merito attraverso la fornitura gratuita e parziale di libri di testo.

 CORIGLIANO ROSSANO, SCUOLA: IL COMMISSARIO APPROVA UN PIANO DI INTERVENTI 2019/2020 

Sono, questi, alcuni degli obiettivi del Piano per l’attuazione del diritto allo studio per l’anno scolastico 2019/2020 approvato dal Commissario Prefettizio, il Prefetto Domenico BAGNATO, con i poteri del consiglio comunale. Il documento è stato redatto dal settore politiche sociali e istruzione guidato dalla dirigente Tina DE ROSIS. Il Piano è stato costruito anche sulla base delle proposte pervenute degli istituti scolastici del territorio comunale e pianifica la spesa degli interventi che, se finanziata dalla REGIONE CALABRIA, consentirà di mettere in atto iniziative e progetti utili a migliorare i servizi ed ottimizzare le risorse. 


Commenta

commenti