Home / Breaking News / Corigliano Rossano, operai interrompono protesta

Corigliano Rossano, operai interrompono protesta

Il sindaco incontra gli operai: importante restituire fiducia nelle istituzioni

Hanno interrotto la protesta i cinque operai del verde pubblico che dalla scorsa notte erano in protesta sul tetto della Scuola Media Roncalli-Levi di Corigliano Rossano per manifestare la condizione di disagio propria e delle loro famiglie. L’interruzione è seguita a un confronto pacato e sincero con il Primo Cittadino Flavio Stasi; che sin dalle prime ore di questa mattina (mercoledì 18) ha raggiunto sul tetto il gruppo di operai. “Sin dal suo insediamento l’Amministrazione Comunale è impegnata ad individuare e valutare, attraverso i propri uffici coinvolti, ogni possibile soluzione; anche il ritorno ad un supporto esterno al comune per migliorare ulteriormente il governo del decoro pubblico in tutto il territorio comunale.

Dopo il confronto assistito dai Vigili del Fuoco e della Polizia di Stato guidati dal vice questore Cataldo Pignataro, gli operai sono scesi e hanno raggiunto insieme al Sindaco la Sala Giunta della sede comunale di Palazzo SS.Anargiri. Qui è proseguito, anche alla presenza delle sigle sindacali, il dialogo avviato con l’Amministrazione Comunale.

 “VALUTATE TUTTE LE POSSIBILITA’, ANCHE IL RITORNO A UNA GESTIONE ESTERNA DEL SERVIZIO”

È importante – prosegue il Primo Cittadino – rassicurare questi lavoratori e quanti subiscono analoghe situazioni di disagio; sforzandoci di creare le condizioni perché essi riabbiano fiducia nell’istituzione pubblica. Conosco bene, per altro, la storia di questi lavoratori ed il servizio prezioso che hanno offerto per lungo tempo alla città. Gli uffici competenti erano già al lavoro – conclude Stasi che interesserà della vicenda il Prefetto di Cosenza – per valutare tutte le possibilità di migliorare il servizio del verde pubblico, nel quale erano impiegati questi lavoratori; anche attraverso il ritorno ad una gestione esterna dello stesso.


Commenta

commenti