Home / Attualità / Corigliano Rossano: defunti e caduti, due giornate di storia e memoria

Corigliano Rossano: defunti e caduti, due giornate di storia e memoria

corigliano rossanoGiorno dei Defunti (sabato 2 novembre) e Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate (lunedì 4 novembre), si rinnova l’appuntamento con la Storia, la memoria e la commemorazione. Gli appuntamenti civili e religiosi vedranno protagonisti i due Centri Storici della Città.

Sabato 2 novembre alle ore 9.30 partirà la processione dalla chiesa di San Giovanni di Dio, nell’area urbana di Corigliano. I fedeli seguiranno il percorso proseguendo per via Isonzo, via Carso, via Garopoli, piazza del Popolo, via Roma con l’arrivo al Cimitero. Alla presenza di parroci e sacerdoti della Vicaria, alle ore 11.30, l’Arcivescovo della Diocesi di Rossano-Cariati Monsignor Giuseppe Satriano celebrerà la Santa Messa.  A Rossano la messa sarà celebrata alle ore 10 nel Camposanto cittadino.

Lunedì 4 autorità militari, civili e associazioni si sono dati appuntamenti in piazza Compagna alle ore 9.15. Il corteo si muoverà verso la chiesa di San Francesco di Paola (via P.Umberto, via XXIV Maggio, piazza del Popolo, corso Garibaldi, via IV Novembre, piazza Veneto) e alle ore 10.30 Padre Giovanni Tolaro celebrerà la Santa Messa. Alle ore 11.30 le autorità deporranno la tradizionale Corona commemorativa al Monumento dei Caduti.

Nell’area urbana di Rossano il raduno è fissato alle ore 9.30 per poi muoversi verso la Cattedrale della SS.Achiropita (da piazza SS.Anargiri, corso Garibaldi, piazzetta De Rosis, piazza Mandatoriccio, piazza Duomo). La Santa Messa sarà celebrata da Don Franco Romano alle ore 10. Alle ore 11 il corteo proseguirà fino al Monumento dei Caduti (discesa Duomo, via Labonia, via San Bartolomeo, discesa San Nilo, corso Garibaldi). Dopo il saluto delle autorità sarà deposta anche qui la tradizionale corona.


 

Commenta

commenti