Home / Attualità / Corigliano Rossano, costituito il gruppo consiliare dell’UDC

Corigliano Rossano, costituito il gruppo consiliare dell’UDC

L’UDC sarà rappresentato dai consiglieri Scarcello, Scorza e Vulcano. Giuseppe Graziano presidente in Consiglio regionale

Durante l’ultima seduta del Civico consesso della Città di Corigliano-Rossano è stato istituito il gruppo consiliare dell’Unione di Centro. All’atto di costituzionale hanno aderito i consiglieri comunali Giuseppe Graziano, Gennaro Scorza e Vincenzo Scarcello. Quest’ultimo rivestirà anche il ruolo di capogruppo. Dalla prossima seduta consiliare, aggiornata a Venerdì 22 Maggio, entrerà a far parte del gruppo UDC anche il neo consigliere comunale Raffaele Vulcano, già candidato in Fratelli d’Italia, che subentrerà nell’emiciclo del Palazzo di Città al posto del dimissionario Giuseppe Graziano che nel frattempo è stato eletto al Consiglio regionale della Calabria dove già riveste il ruolo di Presidente proprio del Gruppo consiliare dell’Unione di Centro.

È quanto fa sapere il coordinamento provinciale del partito guidato dal segretario Lorenzo Cesa annunciando anche l’imminente riorganizzazione del sodalizio politico in Città e in tutto il territorio provinciale.

La costituzione del nuovo gruppo consiliare a Corigliano-Rossano rappresenta sicuramente un punto di forza in vista della nuova fase politica e di rilancio che attende il partito sia su scala provinciale che regionale. Tutti i consiglieri che hanno aderito all’UDC, ad eccezione del capogruppo Vincenzo Scarcello che in noi ha ritrovato le sue radici, arrivano da quel mondo che prolifera di idee e proposte che è il movimentismo civico. Quale migliore occasione, allora, per rilanciare l’azione politica dal basso in una città che è, da sempre, un laboratorio sperimentale di nuove idee. C’è grande entusiasmo. Lo stesso che sicuramente metteremo a disposizione della comunità con l’obiettivo di portate nel cuore delle istituzioni civiche i problemi e le proposte dei cittadini ma soprattutto di riaprire ed affrontare con coraggio le tante questioni aperte della terza città della Calabria e del suo territorio. Corigliano-Rossano è oggi un luogo baricentrico per le scelte politiche che caratterizzeranno il futuro della Calabria del nord-est e l’UDC vorrà partecipare con coscienza e con la forza delle proprie idee democratiche, liberali e riformiste a questo nuovo ed importante processo.


 

Commenta

commenti