Home / Attualità / Corigliano Rossano, Bauci e Unical insieme per riscoprire i centri storici

Corigliano Rossano, Bauci e Unical insieme per riscoprire i centri storici

Nell’incontro del prossimo 30 ottobre, promosso dall’organizzazione in collaborazione col dipartimento di ingegneria civile, sarà presentata la campagna “Riconoscere Corigliano”, uno studio che guarda alla «rigenerazione urbana in aree in cronico spopolamento»

CORIGLIANO ROSSANO Mercoledì 30 ottobre si terrà la presentazione della prima campagna di studio sul centro storico di Corigliano, grazie alla collaborazione fra “Bauci” e il dipartimento di Ingegneria Civile dell’ateneo di Cosenza.Un incontro importante, quello promosso da “Bauci”, organizzazione nata nel 2018 ed operante nella Sibaritide per promuovere lo sviluppo sociale attraverso la cultura e la partecipazione civica.
Il programma del giornata partirà alle ore 17 presso la sala degli specchi del Castello Ducale, con la presentazione di Riconoscere Corigliano, la prima campagna di studio per la conservazione e la riqualificazione del centro storico, che vedrà la partecipazione di 18 studenti del corso di restauro architettonico della facoltà di Ingegneria Edile-Architettura, al lavoro per analizzare e studiare l’area intorno al Castello Ducale, in funzione del restauro, recupero e nuova progettualità di residenzialità e servizi per la città.
L’iniziativa è frutto partnership nata fra Bauci aps e il Dipartimento di Ingegneria civile dell’Unical per «rimettere al centro della riflessione sulla nostra città il ruolo dei centri storici delle due aree, al fine di facilitare l’amministrazione comunale di Corigliano Rossano (che ha dato il patrocinio all’evento) e i suoi cittadini nel ripensare le città storiche, permettendo la riappropriazione degli spazi da parte della cittadinanza e la rigenerazione urbana in aree in cronico spopolamento.
Per quest’anno il focus è sull’area del fondaco, con riferimento alla direttrice Addolorata – San Luca. Ma i rapporti con l’Ateneo prevedono altre annualità sul centro storico di Rossano e su altre aree di particolare rilievo e attenzione».
L’evento vedrà la partecipazione del Dott. Alessandro Gangemi e dell’Arch. Antonio Aprelino per Bauci, del Prof. Ing. Gaudio, Direttore del “Dinci”, del Prof. Ing. Sante Olivito presidente del corso di laurea in Ingegneria edile-architettura, della Prof.ssa Arch. Canonaco, docente di Restauro Architettonico Unical e la Dott.ssa Ing. Bilotta, ricercatrice e animatrice sul campo del progetto.

(fonte https://www.corrieredellacalabria.it/societa/item/207789-corigliano-rossano-bauci-e-unical-insieme-per-riscoprire-i-centri-storici/)


Commenta

commenti