Home / Breaking News / Corigliano-Rossano, Bagnato: “Unificazione del personale e dei servizi”

Corigliano-Rossano, Bagnato: “Unificazione del personale e dei servizi”

Corigliano-Rossano.Con l’insediamento del Commissario prefettizio, Domenico Bagnato, è nato il nuovo Comune di Corigliano-Rossano, che con i suoi 78mila abitanti diventa il terzo per popolazione della Calabria, dopo Reggio e Catanzaro. La nascita del nuovo Comune è stata sancita con la vittoria del sì al referendum sulla fusione svoltosi il 22 ottobre scorso. Il prefetto Bagnato gestirà il Comune unificato fino alle elezioni amministrative del 2019.

CORIGLIANO-ROSSANO, BAGNATO:” FAR FRONTE COMUNE PER ARRIVARE NEL MODO MIGLIORE ALL’UNIFICAZIONE DEL PERSONALE E DEI SERVIZI”   

Nel suo primo giorno di lavoro Bagnato ha avuto un incontro con tutti i dirigenti per esaminare la situazione nei due Comuni ed avviare la risoluzione di tutte le criticità presenti. «La volontà dei due sindaci, Giuseppe Geraci per Corigliano e Stefano Mascaro per Rossano – ha detto Bagnato – e dei funzionari è di far fronte comune per arrivare nel modo migliore possibile all’unificazione del personale e dei servizi che il nuovo Comune dovrà rendere alla cittadinanza». (fonte Corriere della Calabria.it)

Commenta

commenti