Home / Breaking News / Corigliano, la risposta della Cgil al sindaco Geraci

Corigliano, la risposta della Cgil al sindaco Geraci

cgilIn merito alla nota stampa emanata dal Comune di Corigliano Calabro (http://www.ecodellojonio.it/corigliano-bilancio-assenti-sindacati-ad-incontro/) nella quale il Sindaco Geraci si dice “amareggiato” per l’assenza del Sindacato, la CGIL fa sapere che mai si è sottratta, e mai si sottrarrà, al confronto sulle questioni riguardanti importanti temi quali quello del risanamento delle cosiddette casse Comunali, anzi, fin dall’insediamento dell’attuale amministrazione la CGIL ha richiesto una serie di incontri al fine di proporre le proprie istanze in merito ad ogni specifico tema,  rimanendo d’accordo sulla costituzione di un tavolo di confronto unitario che discutesse di come affrontare la difficile situazione nella quale versa la città.
Nella lettera di convocazione dell’ultimo incontro, per altro pervenuta solo ventiquattro ore prima dello stesso, si parla già di “approvazione bilancio di previsione”. Come mai il tavolo di confronto preventivo e concordato a circa un anno di distanza non si è mai avviato? Come mai l’amministrazione ha pensato bene solo di “illustrare” le proprie soluzioni senza tenere conto delle istanze del sindacato?
Ci rammarica osservare al contrario il tentativo di addossare la colpa del mancato confronto al sindacato, sempre propositivo, che molte volte ha dovuto conquistarsi gli spazi di confronto con l’azione sindacale. La CGIL non ci sta!
La Cgil pur consapevole delle difficoltà, nel stigmatizzare la posizione del Sindaco Geraci, ritiene che il confronto sulla materia del bilancio comunale di previsione debba avvenire con una discussione di merito sulle diverse questioni, sia di natura economica ma anche di orientamento politico/amministrativo. Quest’ultimo, infatti, nell’azione dell’Amministrazione Comunale non si intravede  per importanti questioni come la mobilità, le infrastrutture, lo sviluppo, il turismo, la legalità, il lavoro.
Invitiamo pertanto l’amministrazione di Corigliano a convocare incontri non dell’ultimo minuto su temi così importanti che vanno affrontati con una vera concertazione e non solo di facciata. La CGIL è pronta, come sempre, al confronto sulle questioni di merito.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*