Home / Breaking News / Corigliano: Provinciali, nota di Luciano Manfrinato

Corigliano: Provinciali, nota di Luciano Manfrinato

luciano-manfrinatoL’approssimarsi delle elezioni provinciali secondo quanto previsto dalla riforma Del Rio mi induce a fare delle riflessioni sulle novità che la stessa ha in fatto di composizione del nuovo Consiglio Provinciale, ma soprattutto riguardo alla necessità che un territorio vasto ed articolato come la Piana di Sibari di porre in atto una doverosa, sincera e democratica riflessione sul ruolo che questa importante parte del territorio cosentino e calabrese deve recitare in seno all’Assise provinciale.
Io ritengo che mai come in questo momento la Sibaritide, attraverso tutti gli attori che saranno direttamente coinvolti nella elezione, deve riflettere sulla opportunità di continuare ad avare, e perché no, aumentare il ruolo importante e strategico già riconosciutogli dal Presidente della Provincia uscente, on. Mario Oliverio.
Sgombro subito il campo da eventuali maliziose e distorte interpretazioni di questo mio dire: il sottoscritto non è interessato ad una candidatura alle elezioni provinciali.
Ho deciso di intervenire su questo argomento perché, come dicevo, è necessario che la Piana di Sibari avvii un confronto aperto, leale e serrato su chi la dovrà rappresentare, soprattutto per quanto riguarda la figura del Presidente. Sono convinto che se le varie forze in campo guarderanno alla competizione come il punto di partenza per ridare slancio, operatività e competitività alla Sibaritide, riusciranno a fare sintesi attorno ad un nominativo autorevole e in grado di rappresentare in maniera forte le giuste istanze che promaneranno da questo territorio.
E’ una occasione questa che la Piana di Sibari non può e non deve sprecare, ed io sono convinto che vi sono le condizioni per giungere ad un risultato fortemente condiviso.
Ecco perché invito tutti coloro che sono interessati a questo appuntamento elettorale ad avviare da subito questo confronto che non deve però essere dissipato per mere ragioni campanilistiche o di appartenenza partitica. Ed appare superfluo sottolineare come qualsiasi iniziativa isolata che non prevede il coinvolgimento di tutti rischia di creare una frammentazione che porterà solo svantaggi alla Piana di Sibari.

Luciano Manfrinato
Ex Consigliere Provinciale

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*