Home / Attualità / Corigliano, al via da stasera l’iniziativa dedicata al peperoncino Habanero

Corigliano, al via da stasera l’iniziativa dedicata al peperoncino Habanero

coriglianoDa un’idea dell’imprenditore Fabio Olivieri e del suo staff, nasce a Corigliano l’iniziativa dedicata al peperoncino messicano più piccante del mondo. Destinata ad arricchire l’attrattività della movida coriglianese. Nell’ottica di uno sviluppo futuro che vada oltre il contesto prettamente locale. “Puntiamo ad aggregare il maggior numero possibile di persone, in primis giovani – dichiara Fabio Olivieri,  già noto per il suo impegno nel mondo del sociale e in quello dello sport. Nonché generoso promotore di numerose manifestazioni sempre a favore dei giovani -. Per far sì che il periodo vacanziero costituisca occasione di sana socializzazione, innovazione, valorizzazione delle risorse e peculiarità locali. Con questi propositi è stato concepito il ciclo di iniziative denominate HABANERO”.

CORIGLIANO, IL PROGRAMMA

Le iniziative HABANERO prenderanno il via questa sera, dalle ore 00.59, e per ogni sabato, presso il lido TROPIX sito in località Fabrizio Piccolo di Corigliano. Completamente rinnovato e caratterizzato da ambienti spaziosi e arredi luminosi. A promuoverle i fratelli Olivieri e il sig. Santella, titolari della medesima attività. Con la preziosa organizzazione di uno staff di tutto rispetto guidato dai PR Umberto Cosenza e Nicola Arone.

coriglianoSi tratta di un modo di vivere e sviluppare la cosiddetta ‘movida’ in modo alternativo rispetto ai consueti canoni tradizionali del divertimento. Perché chiaramente la musica la farà da padrone. Ma sarà associata a sensazioni e ingredienti del tutto particolari e inediti in loco. Lo stesso nome prescelto per il ciclo di iniziative, HABANERO, la dice lunga, poiché si rifà ad una delle varietà di peperoncini più piccanti al mondo, di origine messicana, dalle molteplici proprietà e dai numerosi benefici. Originale idea capace di suscitare curiosità e stimolare la fantasia.

 

Commenta

commenti