Home / Breaking News / “Solo per Corigliano”, nuovo movimento politico . Sensibilizzare sull’ambulantato e sui lidi balneari

“Solo per Corigliano”, nuovo movimento politico . Sensibilizzare sull’ambulantato e sui lidi balneari

politicoS’affaccia ufficialmente sulla scena politico -sociale locale il Movimento “Solo per Corigliano”.
È la stessa denominazione a racchiuderne motivi ispiratori e obiettivi: una libera aggregazione di cittadini residenti in lungo e largo sul territorio comunale, in prevalenza donne assai sensibili al futuro della città e profondamente rammaricate delle condizioni degradanti nel quale la medesima versa. Il gruppo, sorto proprio su iniziative di tali donne da anni impegnate a livello individuale a favore della comunità, si prefigge di mettere in rete tali volontà e forze comuni, per pervenire ad un cambiamento positivo del tessuto sociale nel quale si vive e si opera.

NUOVO MOVIMENTO POLITICO A CORIGLIANO

Significativa, non a caso, la prima tematica che pubblicamente affronta il Movimento “Solo per Corigliano”, afferente gli effetti derivanti dal recepimento della cosiddetta direttiva Bolkestein. “Il nostro gruppo – spiegano dal Movimento – intende portare a conoscenza della cittadinanza, e in particolare dei numerosi operatori commerciali direttamente interessati a questa problematica, una questione per la quale in molte città italiane si stanno susseguendo manifestazioni di piazza per sensibilizzare il Governo italiano e chiedere di fermare un disegno deleterio per tutti coloro i quali lavorano nel settore dell’ambulantato, nonché i titolari di lidi e stabilimenti balneari. Tutto gira intorno alla direttiva dell’Unione Europea 2006/123/CE, meglio conosciuta come direttiva Bolkestein, commissario europeo per il mercato interno della Commissione Prodi che ha sostenuto la sua approvazione. La direttiva Bolkestein è stata presentata dalla Commissione europea nel febbraio del 2004 ed emanata nel 2006”.

FONTE:LA PROVINCIA

 

Commenta

commenti