Home / Breaking News / Corigliano, martedì 26 maggio Ichino al Castello Ducale

Corigliano, martedì 26 maggio Ichino al Castello Ducale

pietro-ichinoOccorre rovesciare il modello per cui è solo l’imprenditore a poter scegliere i lavoratori: sono anche questi ultimi a poter scegliere l’imprenditore, e quindi ingaggiarlo. Sia quando allargano il proprio raggio di mobilità per poter scegliere dove lavorare disponendo di una gamma più ampia di opportunità, sia quando, attraverso i loro rappresentanti politici o sindacali, riescono ad attirare in casa loro un imprenditore forestiero. Su questo terreno noi italiani siamo ancora molto indietro. “Hire your best employer”. In questa espressione, Tony Blair ha ben sintetizzato un concetto: “ingaggia il migliore imprenditore che riesci a trovare in giro per il mondo”, quello che può valorizzare meglio il tuo lavoro. Una parola d’ordine rivoluzionaria e che, al tempo stesso, meglio riassume, oggi, la emergenza lavoro in questa fase della vita italiana. (ICHINO).
E partirà proprio dal tema del lavoro, dalla cosiddetta apartheid fra protetti e non protetti e dalla flexsecurity la giornata inaugurale del CICLO DI CONFERENZE PER UNA FORMAZIONE CULTURALE,POLITICA ED AMMINISTRATIVA promossa dall’Amministrazione Comunale in partnership con l’associazione europea Otto Torri sullo Jonio, in programma MARTEDÌ 26 MAGGIO alle Ore 18 nella Sala degli Specchi del Castello Ducale, nel centro storico.
“HIRE YOUR BEST EMPLOYER. UN MERCATO DEL LAVORO MODERNO AL SERVIZIO DELLO SVILUPPO DEL SUD”. È, questo, il titolo della lectio magistralis affidata, per l’inaugurazione di questo percorso di approfondimento e di formazione, al Senatore Pietro ICHINO, giornalista e giuslavorista di fama nazionale ed internazionale.
Ad introdurre l’evento, dopo i saluti del Sindaco Giuseppe GERACI, sarà il Prof. Guerino D’IGNAZIO, Direttore della Scuola Superiore di Pubblica Amministrazione dell’Università della Calabria, con una relazione dal titolo “LA CRISI ISTITUZIONALE IN ITALIA TRA REGIONI SENZA REGIONALISMO E AUTONOMIE LOCALI SENZA AUTONOMISMO”.
Così come avevamo annunciato – dichiara il Primo Cittadino – diamo finalmente avvio ad una serie di appuntamenti che si dimostreranno di autentica e preziosa formazione, destinati in modo particolare agli amministratori ed alla classe politica della Sibaritide. Se c’è oggi una crisi dalla quale dobbiamo saper uscire – continua – è quella culturale e di formazione della classe dirigente, non soltanto politica, di questo Paese ed in generale della pubblica amministrazione a tutti i livelli. Si avverte in ogni contesto la necessità di stimolare ed offrire occasioni di apprendimento, di condivisione e di avvicinamento ai grandi temi e contenuti del pensiero politico, giuridico, amministrativo e culturale della nostra epoca e dei secoli scorsi. Nella consapevolezza – conclude GERACI – che senza agganci ideali, di metodo e di contenuto, in una parola senza formazione, vengono meno la visione e la capacità di governo di un Stato e di un popolo, dal livello centrale a quello periferico.
L’evento, al quale il Sindaco di Corigliano invita a partecipare tutti i colleghi ed i rappresentanti delle amministrazioni comunali aderenti della Consulta della Sibaritide, è aperto al pubblico.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*