Home / Attualità / Corigliano, la biblioteca sarà allestita nell’ex “Complesso monastico della Riforma”

Corigliano, la biblioteca sarà allestita nell’ex “Complesso monastico della Riforma”

tommaso-mingroneÈ definitivo. La biblioteca civica “F.Pometti” sarà allestita presso l’ex “Complesso monastico della Riforma”. Oltre 36 mila euro. La Giunta dà l’ok all’acquisto degli arredi e degli allestimenti necessari per attrezzare il piano terra ed il secondo piano dell’edificio e per adeguare lo stesso con le certificazioni antincendio. Ci sarà la gara d’appalto per la fornitura.
A dare notizia dell’ulteriore passo avanti che va nella direzione di una pronta fruizione della Biblioteca è l’assessore alla cultura Tommaso MINGRONE.
L’obiettivo dell’Esecutivo GERACI, nel suo non trascurabile sforzo economico messo in campo, era e rimane quello di razionalizzare ed utilizzare al meglio gli edifici storici di proprietà comunale, rendere finalmente fruibile la Biblioteca civica e mettere in rete il patrimonio librario.
La Biblioteca ” F.Pometti” – dichiara MINGRONE – in attesa della definitiva sistemazione e catalogazione non è ancora pienamente funzionante, anche se richieste di prestito di libri vengono avanzate da vari studiosi ed istituzioni di varie regioni italiane e non sempre, attualmente, si riesce ad evaderle. La nostra biblioteca – aggiunge – possiede un patrimonio librario e documentario ricchissimo e di primo piano e per questo l’Amministrazione si sta impegnando a renderla pienamente funzionante, al fine di valorizzarlo e nell’intento di far diventare il complesso dell’ex Riforma e la biblioteca stessa un polo culturale d’eccellenza. È un progetto che stiamo portando avanti dall’insediamento dell’Amministrazione e che ora sta giungendo a compimento, fra tante difficoltà.”

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*