Home / Attualità / Corigliano: Richiesta confronto finanziario rafforza fusione

Corigliano: Richiesta confronto finanziario rafforza fusione

fusioneiglianoA partire dall’atto di impulso sulla fusione, approvato in Consiglio Comunale nel 2016, si è sempre auspicato l’allargamento al Comune di CASSANO allo IONIO.

Una città unica di oltre centomila abitanti avrebbe ancora più opportunità da sfruttare sul piano dello sviluppo e della crescita.

La richiesta di un confronto sul piano finanziario con la vicina Rossano è solo un ulteriore momento di chiarezza che va a rafforzare il percorso della fusione stessa.

È quanto precisa l’Amministrazione Comunale cogliendo l’occasione, ancora una volta, per far chiarezza sulla ribadita e trasparente volontà di una fusione fra Corigliano e Rossano.

FUSIONE TRA CORIGLIANO E ROSSANO

Con la Fondazione TraspArenza – si aggiunge – è stato convenuto un piano di formazione del personale, sugli aspetti normativi, amministrativi, tributari e finanziari, alla luce delle notevoli novità legislative recentemente introdotte.

Il Professore Ettore JORIO non è consulente del Comune di Corigliano ma, insieme al Professore Enrico CATERINI, ha assistito gli uffici finanziari ed ha prestato gratuitamente la sua opera.

Per far superare al Comune di Corigliano lo stato di pre-dissesto, in cui l’Ente versava all’inizio della consigliatura.

Commenta

commenti