Home / Breaking News / Corigliano, dipendenti comunali in stato di agitazione

Corigliano, dipendenti comunali in stato di agitazione

coriglianoI dipendenti comunali di Corigliano sono in stato di agitazione. A renderlo noto, attraverso una nota stampa, le organizzazioni sindacali Fp-Cgil, Fp-Cisl e Fpl-Uil. I quali spiegano anche le motivazioni che sono alla base della protesta. “Uno stato di diffuso malessere tra i dipendenti comunali – si legge nella nota – è emerso in maniera chiara nel corso dei lavori dell’Assemblea generale tenutasi lo scorso 13 giugno presso la sede di Palazzo Garopoli. Alla quale erano presenti anche i segretari comprensoriali della FP-Cgil, Vincenzo Casciaro, della FP-Cisl, Pierpaolo Lanciano e della FPL-Uil, Silvano Scarpino.

CORIGLIANO, PROBLEMI NELL’ORGANIZZAZIONE, NELL’ORARIO DI LAVORO E NELLE MANSIONI LAVORATIVE

Nel corso dell’Assemblea i dipendenti comunali presenti e i rappresentanti della Rsu hanno avuto modo di sottolineare tutta una serie di problematiche che si trascinano ormai da tempo. Nello specifico si è posto l’accento sul mancato incontro, per volontà della parte pubblica, richiesto da mesi, per avviare la concertazione. Prevista dalle norme sulla rideterminazione della pianta organica. Tenuto conto che esistono all’interno dei vari uffici comunali problemi riguardo alla organizzazione, all’orario di lavoro e alle mansioni lavorative. Queste ultime vengono delegate a determinate categorie senza rispettare l’attuale inquadramento contrattuale. Mostrando un evidente disinteresse ad avviare qualsiasi provvedimento atto rendere più dignitosa la posizione di quella categoria di personale che svolge mansioni superiori.

Si è fatto riferimento inoltre alla mancata definizione del fondo per il salario accessorio per l’anno in corso. Nonostante il bilancio di previsione sia stato approvato dal Consiglio comunale lo scorso 24 marzo. Così come è stato posto l’accento sul prelievo illegittimo e con provvedimento unilaterale dal fondo per l’annualità 2016, da parte dell’Amministrazione Comunale, di somme destinate alla produttività”.

Commenta

commenti

Inline
Inline