Home / Breaking News / Corigliano, Dima: “Riqualifichiamo monumento ai caduti”

Corigliano, Dima: “Riqualifichiamo monumento ai caduti”

giovanni-dimaIl Monumento ai Caduti, in piazza Vittorio Emanuele, di fronte il Santuario di San Francesco, necessita di recupero e di una complessiva riqualificazione architettonica. È opportuno verificare insieme le forme di più utile partecipazione, mobilitazione e raccolta fondi, d’intesa con le istituzioni, in primis con il Sindaco Giuseppe GERACI e l’Amministrazione Comunale, e con il mondo dell’associazionismo, per evitare che quest’importante opera cittadina, simbolo di memoria storica collettiva, possa cadere a pezzi e restare nello stato attuale.
A lanciare pubblicamente un appello a preoccuparsi ed occuparsi della messa in sicurezza e del restyling del monumento, situato in un punto centrale di Corigliano, è Giovanni DIMA, già parlamentare del territorio, che sottolinea l’opportunità di pensare ad un comitato cittadino, costituito da imprenditori e associazioni, per ridare dignità e luce all’opera.
Nel 2018 – ricorda DIMA – ricorreranno i 100 anni dalla conclusione della Prima Guerra Mondiale. In vista di questo momento storico e – aggiunge – in considerazione della sempre viva partecipazione emotiva della nostra comunità rispetto al ricordo ed al valore del proprio contributo alla Prima ed alla Seconda Guerra Mondiale, è doveroso da parte di tutti cogliere il tempo a disposizione e le diverse volontà e sensibilità sull’argomento, per concordare un intervento di ripristino degno e prezioso, da un punto di vista architettonico e sociale.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*