Home / Attualità / Corigliano: differenziata, partito progetto per i più piccoli

Corigliano: differenziata, partito progetto per i più piccoli

L’assessore alle politiche sociali Marisa Chiurco

L’assessore alle politiche sociali Marisa Chiurco

Rifiuti, responsabilizzare i più piccoli al rifiuto come opportunità e non come problema. Iniziare dal basso un percorso di educazione e di sensibilizzazione verso comportamenti sempre più consapevoli e rispettosi della natura e degli spazi pubblici. Far capire gli effetti che ogni nostra azione produce sull’ambiente esterno. È nostro dovere contribuire a formare coscienze sempre più ispirate alla tutela della sostenibilità. Partire dai bambini per avere domani adulti più amanti e rispettosi della terra in cui vivono ed operano.
Sono, questi – spiega l’assessore all’ambiente Marisa CHIURCO – gli obiettivi che animano il progetto sull’educazione ambientale sulla raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani, partito in questi giorni e rivolto agli alunni delle scuole primarie di Corigliano, ai docenti e ai genitori.
Lo stesso assessore parteciperà ad alcune delle lezioni previste per contribuire anche con la presenza istituzionale a dare maggiore importanza a questo ulteriore percorso di condivisone e sensibilizzazione sull’ambiente.
L’iniziativa di sensibilizzazione (giunta al 2° anno) avviata tra l’Amministrazione guidata da Giuseppe GERACI in collaborazione con l’Ecoross, la società affidataria del servizio di raccolta rifiuti e della differenziata e promotore del progetto, avrà una durata di 4 mesi.
Proseguirà fino a marzo 2015 per un totale di quattro incontri per le classi quinte di cui uno rivolto in maniera specifica alle altre classi.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*