Home / Breaking News / Il Corigliano Calcio rescinde il contratto con alcuni calciatori, ma l’obiettivo rimane la salvezza

Il Corigliano Calcio rescinde il contratto con alcuni calciatori, ma l’obiettivo rimane la salvezza

Dopo l’amara sconfitta casalinga al “Brillia” la società del Corigliano Calcio ha inteso fare alcune considerazioni sul futuro biancoblu

In merito alle voci circolate negli ultimi giorni, la società Asd Corigliano Calabro intende fare chiarezza esponendo in via definitiva come stanno le cose allo stato attuale. Di comune accordo con alcuni atleti facenti parte della rosa biancoazzurra, si è arrivati alla rescissione contrattuale con gli stessi, lasciandoli liberi di accasarsi altrove nei modi e nei tempi voluti. Come si è potuto evincere dalla gara di domenica contro il Licata, infatti, alcuni giocatori che hanno iniziato il campionato con la maglia del Corigliano non figuravano più tra i presenti in squadra.

Detto ciò, ricordando a tutti che il Corigliano ha iniziato la stagione con chiaro ed unico obiettivo di conquistare la salvezza, la società vuole ribadire con forza che si sta lavorando in questa direzione e che il programma stilato ad inizio stagione non ha subito variazioni. Con gli uomini attualmente a disposizione, infatti, si ritiene che il team biancoazzurro – come ampiamente dimostrato con i sette under in campo domenica contro il Licata – possa competere e dire la sua contro ogni avversario, concorrendo a conti fatti per la salvezza in Serie D. I giocatori che hanno sposato il progetto biancoazzurro e sono rimasti a disposizione di mister De Sanzo, tra i primi a crederci, sono infatti tutti atleti validi, a partire dai più esperiti e navigati Cosenza, Catalano, Talamo, Strumbo ed altri per passare poi a gente come Schena, Cito, D’Aquino, ecc., fin tutti i validissimi under, nessuno escluso – tra i migliori in categoria – che vestono e continueranno a vestire la maglia del Corigliano.


Commenta

commenti