Home / Attualità / Corigliano Calcio, la promozione passa da Cotronei

Corigliano Calcio, la promozione passa da Cotronei

Il Corigliano Calcio si avvicina sempre di più e a grandi passi verso il salto di categoria. Fondamentale battere il Cotronei

Prima di due trasferte consecutive per il Corigliano che domenica, alle ore 15, sarà di scena sul difficile campo del “Salvatore Baffa”. Dopo il vitale successo contro la Paolana, per la ventisettesima generale d’Eccellenza, la formazione di mister Sarli, sarà attesa dall’ostico  Cotronei.

Disputa che sulla carta si preannuncia avvincente nonostante i cotronellari siano matematicamente ormai fuori dai giochi play-off. Cotronesi, però, al loro secondo anno da quartieri alti nel massimo torneo dilettantistico calabrese. A meno quattro turni dalla fine della regular-season, scatta la volata finale del torneo con un più sette di vantaggio dei coriglianesi rispetto ai reggini in seconda piazza. Corigliano ben determinato al bottino pieno che, se dovesse coincidere con uno scivolone della diretta avversaria Reggiomed., potrebbe addirittura festeggiare il salto di categoria.

Proprio a Cotronei nella stagione 2015-2016 arrivò la scalata all’Eccellenza con l’allora bomber Cobra Sarli oggi allenatore dei biancoazzurri. Incaricato per la direzione di gara l’arbitro Andrea Spasari di Soverato che sarà coadiuvato dagli assistenti Stefania Genoveffa Signorelli di Paola e Igor Mundo di Catanzaro.

Al seguito gli onnipresenti fedelissimi tifosi “Skizzati-Group” sempre al fianco della propria squadra. Previsto anche un pullman.  Regolare settimana di lavoro per i coriglianesi svolta per intero presso lo stadio “Città di Corigliano”. Per la comitiva di mister Sarli rifinitura al sabato e partenza per Cotronei alla domenica mattina.

Recuperato anche M. Foderaro, per il resto tutti a disposizione compreso qualche affaticato. Possibili mutamenti nell’undici titolare rispetto alla sfida contro la Paolana. Per i biancazzurri massimo rispetto dell’avversario e alta concentrazione per puntare all’intera posta in palio.

Il Cotronei, quarto in campionato, detiene 40 punti (1 di penalità) frutto di 12 vittorie, 5 pareggi e 9 sconfitte. Il borsino interno è di 9 successi, 2 segni ics e 2 ko. La squadra cotronese, nella parte alta della graduatoria ma ormai aritmeticamente fuori dalla disputa play-off, è allenata dal tecnico Napolitano ed è reduce dal ko fuori casa per 3 a 1 contro la Bovalinese e può contare su giocatori come Arabia, Maione, Caliò e gli ex Riolo e Lombardi.


 

Commenta

commenti