Home / Attualità / Corigliano: caduti in mare, una piazza alle famiglie Celi e Curatolo

Corigliano: caduti in mare, una piazza alle famiglie Celi e Curatolo

giuseppe-geraciCaduti in mare, intitolazione di una piazza alle famiglie CELI e CURATOLO, vittime del tragico incidente avvenuto il 31 dicembre 1974. È a loro e a tutti i cittadini periti in mare in quella notte di 40 anni fa, che la Giunta GERACI, attraverso un’apposita delibera, intende dedicare l’odierna Piazza Fiume di Schiavonea.
Della richiesta dell’autorizzazione inviata al Prefetto di Cosenza, da notizia il vicesindaco con delega agli affari istituzionali Francesco Paolo ORANGES.
Francesco, Rocco, Nicola, Carlo, Angelo e Cosimo CELI; Francesco Stefano, Luciano, Marino, Giuseppe, Antonio CURATOLO. Nel 40esimo anniversario della tragica scomparsa avvenuta nella notte tra il 30 ed il 31 dicembre 1974, a causa delle fatali condizioni meteorologiche in cui persero la vita i 12 pescatori coriglianesi, l’Esecutivo GERACI, intende onorare la loro memoria con questa iniziativa.
L’obiettivo è di far ricordare in futuro l’evento.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*