Home / Breaking News / Corigliano C5, la legge del Palabrillia

Corigliano C5, la legge del Palabrillia

O2D2t3A7k0V2C5I2a7e0Y1t7S1Q3C0G5c5F3T2x5Il Corigliano c5, dopo le vittorie con Real Rieti, Lazio, Acqua&sapone, batte anche la Rapidoo Latina e fa quattro su quattro in casa, mantenendo l’imbattibilità.
Un risultato straordinario per i ragazzi di mister Ceppi che compiono l’ennesima impresa casalinga e si portano ad un solo punto di distanza dal trio di testa formato da Luparense, Asti e Lazio.
Grande personalità e determinazione per la squadra calabrese che chiude il primo tempo in vantaggio per 2-0 sugli uomini allenati da mister Giampaolo, in virtù delle reti messe a segno da Vieira e Urio. Al 10’ della ripresa, però, ci pensa il laziale Menini a riaprire la partita e a infondere fiducia alla propria squadra. Il Corigliano c5, però, regge bene agli attacchi avversari e negli ultimi due minuti della gara colpisce per tre volte grazie alla doppietta di Vieira e al tiro libero messo a segno da Urio che chiude l’incontro sul punteggio di 5-1. I calabresi di mister Ceppi si portano così a 12 punti in classifica confermandosi nelle parti alte della classifica.
Per continuare a far sognare i caldissimi tifosi calabresi, però, bisognerà cominciare a fare punti anche in trasferta viste le tre sconfitte rimediate su altrettanti incontri.

F.CORIGLIANO C5 – RAPIDOO LATINA 5-1 (Pt. 2-0)

MARCATORI: Pt. 3’10” Vieira (F), 19’53” Urio (F); St. 9’19”Menini (L), 18’19” e 18’54” Vieira (F), 19’00” Urio (F)

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*