Home / Attualità / Corigliano: Incontro sul bollettino della Vittoria

Corigliano: Incontro sul bollettino della Vittoria

corigliano vittoriaCorigliano: Centenario della Prima Guerra Mondiale, promuovere la conoscenza della storia, attraverso il recupero, la riqualificazione e la fruizione del patrimonio monumentale e simbolico, contribuendo a fare accrescere un maggiore senso civico guardando, in particolar modo, alle nuove generazioni. – Restaurata, dopo essere stata danneggiata, e pronta per essere riconsegnata alla Città, la targa commemorativa del bollettino della vittoria. È quanto fa sapere l’assessore alla cultura Tommaso Mingrone invitando tutti a partecipare alla cerimonia di consegna dell’opera bronzea che si terrà domani sabato alle ore 17,30 nella sala degli Specchi del castello ducale, nel centro storico.

L’EVENTO CULTURALE PREVEDE UN’INTRODUZIONE DEL SINDACO DI CORIGLIANO, GERACI

Il programma dell’evento culturale prevede dopo la presentazione dell’assessore Mingrone e un’introduzione del sindaco Giuseppe Geraci, l’intervento del direttore dell’archivio storico diocesano di Rossano don Gaetano Federico. Nel corso del dibattito, il consigliere comunale Giovanni Torchiaro, che si è occupato dell’approfondimento storico, interverrà offrendo diversi punti di vista, in particolare, sul fenomeno che, dagli anni ’20 in poi, interessò la quasi totalità dei piccoli e grandi comuni d’Italia che cominciarono a condividere sulle facciate dei municipi o presso i monumenti dedicati ai Caduti, la trascrizione del testo del bollettino, il documento ufficiale attraverso il quale il Generale Armando Diaz, comandante supremo del Regio Esercito, annunciò, il 4 novembre 1918, la vittoria dell’Italia e la disfatta nemica nella Prima Guerra Mondiale. Il restauro della targa è stato offerto alla comunità coriglianese dal fabbro Antonio Zangaro che ha una bottega d’arte al Corso Garibaldi, nel centro storico di Rossano.

FONTE:LA PROVINCIA

Commenti