Home / Attualità / Corigliano, Aversente: nulla è cambiato in materia di abusivismo edilizio

Corigliano, Aversente: nulla è cambiato in materia di abusivismo edilizio

foto-giorgio-aversente

CORIGLIANO In tema di abusivismo edilizio in città, nonostante i tanti proclami, nulla cambia anzi gli speculatori vanno avanti indisturbati. E’ la dura pubblica denuncia del consigliere comunale di Un volto nuovo, Giorgio Aversente, che in una nota stampa porta all’attenzione dei più l’ennesimo scempio che si è consumato ai danni del nostro territorio in contrada Muzzari dove si sta costruendo una civile abitazione. “Sin qui nulla di nuovo – afferma Aversente – perchè a Corigliano spesso si costruisce abusivamente senza che ci sia da parte dei tecnici comunali una immediata e legittima contestazione laddove le regole sistematicamente sono violate.  E in contrada Muzzari credo si sia superato ogni limite. Facendo un controllo delle carte planimetriche e visionando i risultati di una ricognizione satellitare (controllabile via web da chiunque) l’area non ha mai avuto nel passato nessun tipo di fabbricato nonostante qualcuno asserisca il contrario.  Per fortuna ci sono molte testimonianze, tra cui quella di un dirigente comunale che da decenni percorre la strada in contrada Muzzari, che affermano di non aver mai visto un immobile di qualsiasi natura sul quel terreno. Una realtà che non è sfuggita ai tecnici comunali che hanno provveduto a far sospendere i lavori nel cantiere in attesa del provvedimento di sequestro da parte dell’autorità giudiziaria.  Mi auguro che chi ha provveduto a far sospendere i lavori si sia adoperato, nello stesso tempo, ad informare la Procura della Repubblica dell’illecito commesso”.

(fonte: La Provincia di Cosenza)

Commenti