Home / Breaking News / Corigliano, Antonio Ascente ringrazia gli elettori

Corigliano, Antonio Ascente ringrazia gli elettori

coriglianoAll’esito dei risultati riportati nella tornata elettorale del 4 marzo scorso, Antonio Ascente di Fratelli d’Italia ringrazia tutti quei cittadini che hanno creduto nella sua candidatura. E che – si legge nella nota – di conseguenza, non mi hanno fatto mancare il loro leale e concreto sostegno elettorale. Sono state settimane intense e faticose. Sempre caratterizzate da un franco confronto con quanti chiedevano di dare risposte concrete ai bisogni di una terra dimenticata da un pessimo modo di fare politica. Ma al tempo stesso formative perché ho avuto modo di toccare con mano, ancora una volta, i tanti problemi irrisolti; che caratterizzano un territorio che si appresta ad entrare in una fase politica ed istituzionale completamente nuova con la nascita del Comune di Corigliano-Rossano.

CORIGLIANO, RISULTATO ELETTORALE E’ SUPERIORE ALLA MEDIA REGIONALE E NAZIONALE

Il risultato elettorale è di una chiarezza estrema. Che può essere commentato solo ed esclusivamente con la presa d’atto da parte dei partiti tradizionali, e di chi ne fa parte, che è necessario entrare in una fase politica nuova. Che sappia porre al centro della propria azione il cittadino e non il potere fine a se stesso. La perpetuazione di vecchie logiche spartitorie unita alla sottovalutazione di questo risultato elettorale non potrà che portare alla fine dei partiti; intesi come strumenti democratici di azione politica. Ed è questo un destino a cui vogliamo opporci con forza. Il risultato elettorale a Corigliano di FdI, pur non essendo in linea con le nostre aspettative, è comunque superiore alla media regionale e nazionale. E se raffrontato al 2013, risulta evidente il balzo dallo 0,7% al 5,4% di consensi ottenuti il 4 marzo scorso.

Da questa esperienza intendiamo ripartire per riaffermare un’idea di politica intesa come servizio al cittadino che purtroppo in questi anni si è smarrita e che è necessario rimettere al centro dei nostri pensieri.

Commenta

commenti