Home / Attualità / Corigliano, al via il servizio di trasporto scolastico

Corigliano, al via il servizio di trasporto scolastico

tommaso-mingrone-2Lotta al vandalismo e sicurezza scolastica. La giunta comunale ha approvato un progetto che prevede la fornitura e messa in opera di grate anti intrusione nella Scuola dell’Infanzia Montessori.
A darne notizia è l’assessore alla cultura Tommaso Mingrone (in foto) che coglie l’occasione per informare i cittadini che il servizio del trasporto scolastico partirà lunedì 19 e per invitare, quanti ancora non l’hanno fatto, a mettersi in regola con i dovuti pagamenti. “L’intervento si è reso necessario – afferma Mingrone – a causa di alcuni furti registrati in passato.
Dei vandali si sono introdotti nell’edificio e hanno sottratto materiale didattico e tecnologico.
Per riparare i danni è stato poi necessario interrompere le lezioni, causando non pochi disagi agli alunni e agli insegnati”.
Per prevenire ed evitare che si ripetano questi episodi l’amministrazione ha programmato la messa in opera delle griglie. Dopo l’approvazione del progetto l’iter burocratico prevede di rispettare il piano priorità, ottenere l’ok dalla Cassa Depositi e Prestiti, nonostante l’investimento sia di 23.869 euro, infine si darà il via alla gara d’appalto per l’affidamento dei lavori.
Questo ulteriore intervento fa seguito ai lavori di messa in sicurezza per la prevenzione antisismica effettuati sull’edificio che ospita la Scuola d’Infanzia Montessori.
Altra questione da tenere sotto osservazione è il trasporto destinato agli alunni portatori di handicap.

Sul punto, durante la scorsa stagione scolastica, è scoppiata una polemica tra l’amministrazione comunale in carica e la dirigenza del liceo classico e scientifico. L’auspicio è che quest’anno non si verifichi il solito scariba barile tra Regione e Provincia in ordine alla copertura finanziaria del servizio. Si spera che tutto possa essere ripristinato a tempo dovuto garantendo il diritto allo studio ai ragazzi meno fortunati.

Fonte: La Provincia di Cosenza

Commenti