Home / Breaking News / Corigliano, pressioni per ottenere acqua irrigua

Corigliano, pressioni per ottenere acqua irrigua

coriglianoGli agricoltori di località Apollinara lanciano un Sos alle autorità. Affinché intervengano presso il Consorzio di bonifica perché  l’ente possa far giungere in quella località l’acqua per irrigare le colture. A darne notizia, attraverso un comunicato stampa, il Movimento 5 Stelle di Corigliano.  “Gli agricoltori di Apollinara – recita la nota – si sono rivolti a noi per denunciare la pericolosa situazione che si sta profilando a causa della mancanza di acqua irrigua per i loro agrumeti. Acqua che dovrebbe essere fornita dal Consorzio di Bonifica. Durante un incontro , avvenuto nei giorni scorsi, gli agricoltori lamentavano che la situazione perdura oramai da giorni. E,  date le condizioni meteorologiche , potrebbero esserci gravi ed irreparabili danni alle coltivazioni. Denunciavano altresì una disparità di trattamento. Affermando che in zone vicine (coltivate a risaie) l’ acqua sarebbe sempre disponibile.

CORIGLIANO, SI CHIEDE INCONTRO CON IL DIRETTORE DEL CONSORZIO DI BONIFICA

A loro dire la carenza d’ acqua non può essere attribuita alla scarsa riserva a causa della siccità che ci assilla in questo periodo. Poiché l’ invaso è in condizione di poter soddisfare l’ esigenze degli agricoltori di Apollinara.  Data la seria e grave situazione , della quale siamo venuti a conoscenza, gli agricoltori interessati, per il tramite di Francesco Sapia , portavoce del M5S di Corigliano, chiedono un immediato incontro con il direttore del Consorzio di Bonifica, ritenendo sin d’ ora il Consorzio stesso responsabile di tutti i danni alle coltivazioni che deriveranno da questa grave inadempienza. L’ invito naturalmente é rivolto anche alle Associazioni di Categoria che dovrebbero tutelare e farsi portavoce dei diritti, puntualmente, violati degli agricoltori ma che sono completamente assenti sul territorio”.

Commenta

commenti