Home / Attualità / Corigliano, 4 milioni per la bonifica di Cotrica

Corigliano, 4 milioni per la bonifica di Cotrica

coriglianoIl sindaco di Corigliano Giuseppe Geraci comunica la concessione al Comune di un finanziamento pari a 4 milioni di euro. Finalizzato al risanamento ambientale attraverso la bonifica dell’ex discarica di Cotrica. L’area rientra tra i 100 siti calabresi che saranno bonificati. Grazie al finanziamento ministeriale di 80 milioni di euro complessivi previsto nell’ambito del Patto per lo Sviluppo della Regione Calabria. Il sindaco non ha mancato di esprimere la propria soddisfazione per il risultato. Che mette fine ad una emergenza che continuava a trascinarsi da circa 20 anni. Questo intervento è sempre stato una priorità per l’Esecutivo in carica che, sin dal suo insediamento, non ha mai smesso di mostrare costante e documentata attenzione.

 CORIGLIANO, EX DISCARICA UNO DEI COSTI PIU’ GRAVOSI PER L’ENTE

La Regione Calabria, questa mattina (mercoledì 28 giungo), ha richiesto al Comune il CUP. Per poi procedere con la redazione degli atti procedurali alla stipula della convenzione per l’assegnazione dei fondi. Oltre a rappresentare una minaccia per l’ambiente e la salute pubblica l’ex discarica di rappresenta, al tempo stesso, uno dei costi più gravosi per le casse dell’Ente. In particolare per via dello smaltimento del percolato. L’assegnazione di fondi ministeriali anche al Comune di Corigliano avrebbe quindi una doppia valenza. Innanzitutto di indispensabile risanamento ambientale. E quindi di riduzione della spesa.

Con la bonifica del sito si potrà eliminare un gravissimo pericolo per la comunità. Come più volte dimostrato dalla documentazione prodotta per richiedere interventi urgenti. Necessari e non più rinviabili.

Commenta

commenti

Inline
Inline