Home / Breaking News / Convenzione tra i Consulenti del lavoro Provincia di Cosenza e l’Istituto Professionale Alberghiero di Corigliano Rossano

Convenzione tra i Consulenti del lavoro Provincia di Cosenza e l’Istituto Professionale Alberghiero di Corigliano Rossano

E’ stato siglato giorno 28 maggio, un importante protocollo d’intesa tra l’Ordine dei Consulenti del Lavoro della Provincia di Cosenza, l’Associazione Giovani Consulenti del lavoro e l’Istituto Professionale Alberghiero di Corigliano-Rossano area urbana Rossano. Al centro delle intese ci sono gli studenti. Scopo della Convenzione è quello di operare congiuntamente per promuovere le seguenti attività: laboratori pratici nei quali i giovani impareranno a redigere un curriculum vitae ed a gestire correttamente un colloquio di lavoro e attività di promozione, intermediazione e orientamento al lavoro.

L’impegno dei Consulenti del Lavoro, che solo nella provincia di Cosenza conta 300 iscritti,  è quello di  farsi promotori nel favorire l’incontro tra domanda ed offerta di lavoro, acquisendo i curriculum degli studenti in età lavorativa e successivamente, proponendo la loro candidatura  presso le aziende clienti, sia per la realizzazione di percorsi di tirocini estivi e di orientamento e sia per l’assunzione con contratto di apprendistato per la qualifica ed il diploma professionale ed attività di orientamento al lavoro o altre tipologie contrattuali.

IL COMPITO DELL’ISTITUTO 

L’Istituto invece si impegnerà ad indirizzare presso le sedi di Fondazione Consulenti per il Lavoro, agenzia per il lavoro nonché ente accreditato ai servizi al lavoro della regione Calabria, presenti sul territorio dell’intera provincia, i giovani studenti che terminato il percorso scolastico non intendano proseguire gli studi e né svolgere attività di formazione, che acquisendo, pertanto, lo status di NEET possono iscriversi al programma europeo Garanzia Giovani. Sono stati anche concordati, inoltre, impegni volti all’organizzazione di incontri tra aziende del settore turistico/alberghiero e studenti per consentire ai giovani la conoscenza del mondo delle imprese locali che potrebbe portare a degli sbocchi lavorativi, specie nei periodi estivi.

Le attività rivolte agli studenti e messe a disposizione dalla categoria dei Consulenti del Lavoro sono volte a diffondere sia la cultura del lavoro e sia a favorirne l’occupazione, considerata la grande richiesta di risorse professionali nel settore turistico/alberghiero. Un sostegno importante quello dei Consulenti del Lavoro per i giovani studenti, che molto spesso dopo il percorso di studi si trovano a dover lasciare la nostra terra per mancanza di prospettive e di carriera trovandosi a dover porre lo sguardo verso mete lontane. Un prestigioso sodalizio oggi tra scuola e Consulenti del Lavoro che vuole rappresentare un primo mattoncino per costruire insieme il futuro lavorativo dei giovani studenti dell’istituto alberghiero.

Un plauso indiscusso viene rivolto al dirigente scolastico Pina De Martino per aver da subito sposato l’idea della firma di un protocollo che coinvolge, scuola, studenti, professionisti ed imprese. Soddisfazione per tale accordo dai Consulenti del Lavoro, rappresentati dal presidente provinciale Fabiola Via, dal presidente dell’associazione dei giovani consulenti del lavoro della provincia di Cosenza, Roberto Garritano nonché dagli altri consulenti del lavoro presenti, l’auspicio comune è quello di creare un futuro lavorativo ai giovani senza far perdere loro la speranza, trasformando il sapere in saper fare.


Commenta

commenti