Home / Attualità / Convenzione internazionale fra Provincia di Cosenza e Senegal

Convenzione internazionale fra Provincia di Cosenza e Senegal

convenzione Internazionale Alla presenza del sottosegretario allo sviluppo economico Antonio Gentile, la Provincia di Cosenza e il Gic Bossea-Matam del Senegal hanno sottoscritto a Roma una Convenzione Internazionale decentrata sulla base dei programmi di cooperazione allo sviluppo. La firma è avvenuta in partenariato con il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università della Calabria; il CIRM – Consorzio Italiano per la Ricerca in Medicina; l’ASIT sede di Cosenza – Associazione Sud Italia Trapiantati; il Centro di Ricerca “RENE E TRAPIANTO” dell’Azienda Ospedaliera di Cosenza.

Per la Provincia di Cosenza, su delega del Presidente Franco Iacucci, l’accordo di partenariato è stato sottoscritto dal Vice Presidente Mario Bartucci. Che ha parlato di «un accordo di alto valore per il nostro territorio e per i rapporti tra i due Paesi». Presenti al Tavolo Istituzionale il Consigliere provinciale Ugo Gravina; la Dirigente del Settore “Politiche Comunitarie”, Avv. Anna Viteritti; e la Responsabile del Servizio “Agenda Digitale, Smart Community”, dott.ssa Gabriella Fittante. Per la Repubblica del Senegal la Convenzione è stata sottoscritta dal Ministro della Governance Territoriale e Presidente del Gic Boossea-Matam, dott. Yaya Abdoul Kane; partecipe anche l’Ambasciatore del Senegal in Italia, Ecc. Diouf Mamadou Saliou.

CONVENZIONE INTERNAZIONALE, PARTI IMPEGNATE A FAVORIRE LA COOPERAZIONE

Hanno sottoscritto il Protocollo, inoltre: il Delegato del Dipartimento di Studi Umanistici dell’Unical, Prof. Paolo Brocato; il Presidente del CIRM, Dr. Antonio Pernice; il Segretario Generale del CIRM, Dott.ssa Anna Allodi; il Presidente dell’ASIT Cosenza, Dott.ssa Rachele Celebre; il Direttore dell’UOC di Nefrologia e del Centro Ricerche “Rene e Trapianto dell’Ospedale di Cosenza, Dott. Renzo Bonofiglio; e la Dott.ssa Martina Bonofiglio, Nutrizionista. Sulla base del documento approvato, le parti si sono impegnate a favorire la realizzazione di progetti di cooperazione e scambio; finalizzati allo sviluppo economico reciproco e dei territori d’interesse. E’ da attivare con il coinvolgimento dei portatori d’interesse locali (Stakeholders), sia pubblici che privati. Individuando soggetti e associazioni in grado di contribuire al conseguimento degli obiettivi fissati.

A tal fine il Governo della Repubblica del Senegal ha ritenuto strategico acquisire tale rapporto di collaborazione; finalizzato allo scambio di buone pratiche nei vari ambiti di interesse. E avviando prioritariamente forme di collaborazione in ambito storico e archeologico; con l’attivazione di percorsi di Alta Formazione e di scambi culturali con Università e Centri di Ricerca; oltre che alla formazione di personale tecnico e sanitario specialistico da adibire a interventi di prevenzione, programmazione di servizi e assistenza.

PROVINCIA PARTNER VALIDO A LIVELLO INTERNAZIONALE

La Provincia di Cosenza svolge da tempo un ruolo di primo piano nei processi di internazionalizzazione  del tessuto produttivo locale. E non solo in qualità di soggetto promotore di accordi e iniziative, ma anche sviluppando progetti in grado di cogliere le opportunità offerte dalla normativa comunitaria, nazionale e regionale; e anche in questo caso si identifica quale partner valido e affidabile a livello internazionale. Serio punto di riferimento per gli operatori del territorio provinciale.

Commenta

commenti