Home / Attualità / Convenzione diritti infanzia e adolescenza: il 20 novembre i ragazzi di Rossano al voto per scegliere i baby consiglieri

Convenzione diritti infanzia e adolescenza: il 20 novembre i ragazzi di Rossano al voto per scegliere i baby consiglieri

Il commissario Lombardo e il baby sindaco Alessia Lapietra

In occasione dell’importante del 20 novembre, data in cui si celebra in tutto il mondo l’anniversario della dichiarazione con cui, nel 1989, l’Assemblea delle Nazioni Unite adottò la Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, anche a Rossano si onorerà questa importante ricorrenza. In particolare, si darà modo agli Istituti Comprensivi della città bizantina di ospitare un appuntamento biennale che vede i giovanissimi alunni delle classi quarte e quinte delle scuole primarie e delle classi prime delle scuole secondarie di primo grado, di votare per scegliere un compagno in grado di rappresentarli e di farsi portavoce delle loro richieste al mondo degli adulti. Questo per onorare uno dei principi trasversali a tutta la dichiarazione è espresso dall’art. 12 in cui si afferma la partecipazione ed il rispetto per l’opinione del minore, il suo diritto di essere ascoltato e l’importanza che deve essere sempre data alla sua opinione.

CONVENZIONE DIRITTI INFANZIA E ADOLESCENZA: COS’E’. UNA SCELTA VOLUTA DA IDV INSIEME. I RAGAZZI FORMERANNO IL VI CONSESSO  

Quando l’Assemblea delle Nazioni Unite adottò la convenzione sui diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, si stabilì e si enunciò per la prima volta si enunciò con chiarezza ciò che deve essere garantito ai bambini senza distinzione di nazionalità. In considerazione di questo impegno che gli adulti prendono nei riguardi dei propri figli OdV INSIEME ha scelto proprio la data del 20 novembre. I risultati di questa tornata elettorale porteranno più di venti alunni provenienti da tutti i plessi di scuola dell’obbligo a formare il sesto consesso del Consiglio Comunale della nostra città. Forse l’ultimo come espressione della sola Rossano in attesa che la fusione con Corigliano diventi una realtà.

I RAGAZZI VOTATI FORMERANNO IL VI BABY CONSIGLIO COMUNALE 

Il primo momento di incontro fra i neo eletti baby-consiglieri avverrà in un evento pubblico per l’insediamento, simbolicamente organizzato presso la Sala Consiliare degli adulti sita nel bellissimo centro storico della nostra città e concessa dal presidente del Consiglio, Rosellina Madeo, che si è fatto carico dell’organizzazione dimostrando grande sensibilità e attenzione verso le nuove generazioni. Anche la data scelta per inizio legislatura sottolinea il valore di tale esperienza. L’investitura infatti avverrà il prossimo 10 dicembre, giornata che commemora la dichiarazione dei diritti universali.

Prendendo il via da questo evento, per circa due anni il nuovo Baby-Consiglio si riunirà ed esprimerà le sue opinioni, si confronterà e discuterà liberamente e si metterà in movimento per conoscere il territorio che li ospita, le bellezze che ci circondano ma anche le tante sacche di sofferenza che un attento cittadino deve esplorare per crescere in sensibilità e attenzione, imparando che una comunità è sana solo se riesce a rispettare e far rispettare i diritti umani di tutti i suoi componenti, partendo proprio dai più vulnerabili.

Buon impegno ai prossimi cari piccoli consiglieri della città di Rossano!

Commenta

commenti