Home / Breaking News / Confindustria Cosenza, siglata intesa per la sicurezza sui luoghi di lavoro

Confindustria Cosenza, siglata intesa per la sicurezza sui luoghi di lavoro

COMUNICATO STAMPA

perciaccanteSottoscritta un’importante intesa per la sicurezza sul lavoro tra Ance Cosenza, Italsarc e le segreterie nazionali e territoriali di Fillea CGIL, Filca CISL e Feneal UIL.
Grazie al sostegno dell’Inail vengono organizzate giornate informative incentrate sulla realizzazione di attività mirate a diffondere buone prassi e conoscenze sui rischi alla base di malattie professionali nel comparto, su procedure e strumenti utili ad accrescere i livelli prevenzionali sui cantieri, sulle nuove tecnologie di cui ci si avvale nella gestione delle attività nei cantieri edili, nonché la disamina degli elementi utili all’individuazione del cosiddetto “quasi infortunio”.
«Realizzare iniziative finalizzate a promuovere, sostenere e sviluppare la cultura della prevenzione e della salute e sicurezza sui luoghi di lavoro è tra le nostre indiscusse priorità. Su questi temi c’è grande e fattiva collaborazione con le parti sociali e con l’Inail». E’ quanto afferma il Presidente della Sezione Edile ANCE di Confindustria Cosenza Giovan Battista Perciaccante che, nello specifico, sottolinea come l’attenzione rivolta alla tematica della sicurezza sia stata posta dall’Italsarc già lo scorso anno, quando sottoscrisse con le parti sociali territoriali uno specifico protocollo di intesa sulla realizzazione di un piano di interventi per la sicurezza sul lavoro, relativo ai lavori di ammodernamento di un macrolotto dell’autostrada A3 Salerno – Reggio Calabria.
Nelle prossime settimane l’azienda metterà a disposizione le strutture, le aree e le strumentazioni utili alla realizzazione dei progetti.
Soddisfazione è stata espressa anche dal direttore dell’Inail di Cosenza, Luca Pantusa secondo cui «l’Istituto di previdenza ha valutato positivamente i percorsi formativi proposti, ritenendoli meritevoli di attuazione, per l’attenzione che il sistema delle imprese rivolge ai propri lavoratori con specifiche attività informative e conoscitive in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro».
Ance Cosenza, Italsarc e le segreterie nazionali e territoriali di Fillea CGIL, Filca CISL e Feneal UIL si impegnano a divulgare la conoscenza delle iniziative formative ed a coinvolgere attivamente i lavoratori interessati.
«La sinergia messa in piedi con questo protocollo – conclude il presidente dei costruttori edili aderenti ad Ance Giovan Battista Perciaccante – va nella direzione di affrontare la questione della sicurezza, soprattutto in termini di prevenzione. Dobbiamo scongiurare che si ripetano fatti incresciosi che possano procurare infortuni alle maestranze impegnate in uno dei comparti più importanti per l’economia del territorio».

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*