Home / Attualità / Il condominio dopo la riforma, convegno a Rossano

Il condominio dopo la riforma, convegno a Rossano

condominioIl condominio dopo la riforma: è questo il titolo del convegno nazionale che si è tenuto a Rossano lo scorso 4 novembre. “L’obiettivo – come racconta l’organizzatore dell’appuntamento, Giovanni Lefosse, referente nazionale relazioni esterne di CondoAssociazione – era ambizioso. Realizzare un momento di incontro utile per amministratori, avvocati, commercialisti, ingegneri e singoli condomini durante il quale discutere della riforma 220 del 2012”.

CONDOMINIO, NORMA CHE RIGUARDA TUTTI

Una norma che, per quanto poco conosciuta a chi non è addetto ai lavori, riguarda invece la maggior parte di noi. “Chi non si è mai trovato a scervellarsi per capire alcuni documenti del condominio, a volte poco chiari? – fa notare Lefosse – E poi, si avverte la necessità di comunicare. Intanto con gli amministratori, che ormai per legge devono formarsi. Ma anche con altri professionisti, che per motivi diversi possono imbattersi nelle questioni che riguardano il condominio e la sua gestione”.
Per presenziare a questo convegno, hanno raggiunto la cittadina jonica esperti da tutta Italia. Tra i relatori, anche Mirko Verrini, presidente nazionale ACAP, e Peter L. Geti, presidente di CondoAssociazione e formatore. Mentre, il consigliere regionale Giuseppe Graziano e il presidente del consiglio comunale Rosellina Madeo hanno portato i saluti delle istituzioni che hanno patrocinato l’evento.

Nel video, abbiamo raccontato la giornata e raccolto alcune dichiarazioni. È possibile vederlo a questo link.

Commenti