Home / Breaking News / Comune di Rossano, Usb Rossano: su categorie protette avevamo ragione

Comune di Rossano, Usb Rossano: su categorie protette avevamo ragione

comune di rossanoMarcia indietro del Comune di Rossano. Così viene definita da Usb Rossano la convocazione da parte del Settore Affari istituzionali delle parti sociali per venerdì 31 marzo alle ore 10. Oggetto il richiesto incontro per la delicata questione della delibera avente per oggetto “Programmazione Triennale 2017/2019” del personale. Nonché il procedimento di assunzione di n° 7 soggetti appartenenti a categorie protette. L’USB rileva, però, le inopportune pubbliche espressioni della Assessore Mauro, riferite alla nostra sigla sindacale. “…Pretestuosa ed aprioristica la polemica… Stupefacenti le palesi inesattezze contenute nelle affermazioni diffuse sui media da USB… Siamo di fronte ad un allarmismo che la dice lunga, anzi tutto, sulla conoscenza di normative e adempimenti…”. Dichiarazioni risultate offensive, false e propagandistiche.

COMUNE DI ROSSANO, LE PORCHERIE NON SARANNO PIU’ CONSENTITE

USB, comunque, considera chiusa la polemica e invita chi amministra la cosa pubblica a dare esempio di correttezza istituzionale e rispetto dei princìpi imposti dalla Legge n° 165/2001 che disciplina le dotazioni organiche degli Enti, la consistenza, la variazione e la consistenza finanziaria, nonché effettivi fabbisogni e previa consultazione delle organizzazioni sociali di riferimento. Le porcherie del passato non saranno mai più consentite o tollerate.

Commenta

commenti