Home / Attualità / Il Comune di Corigliano in aiuto dei terremotati del Centro Italia

Il Comune di Corigliano in aiuto dei terremotati del Centro Italia

L’amministrazione comunale di Corigliano, in virtù di un accordo quadro con l’ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), nel prossimo mese di marzo sarà presente con proprio personale nelle zone terremotate del Centro Italia per portare aiuti concreti e solidarietà fattiva. A darne notizia è stato il Sindaco della Città, Giuseppe Geraci, che ha accolto la richiesta di prestare aiuto avanzata da un componente della Polizia Municipale cittadina. Il Maresciallo Vincenzo Piraino presterà servizio in uno dei comuni colpiti dal sisma da mercoledì 1 a mercoledì 15 marzo.  Quindici giorni di solidarietà. Partirà da Corigliano dotato di un mezzo di servizio e offrirà aiuto in base alle proprie competenze ed esperienze maturate negli anni. L’Ente nel quale opererà gli sarà comunicato pochi giorni prima della partenza. Un’operazione voluta dall’Anci e dal Dipartimento della Protezione Civile del Consiglio dei Ministri, che avevano richiesto ai Comuni un supporto per le zone terremotate. Il Comune di Corigliano aderendo a questo progetto potrà usufruire, in caso di eventuali eventi calamitosi, del supporto in termini di uomini di altri Comuni che a loro volta hanno aderito.

(fonte comunicato)

Commenti
Inline
Inline